Anagni, le scuole in visita al Comando dei carabinieri

Partecipazione attenta ed attiva da parte degli studenti alla speciale lezione sulla cultura della legalità

Prosegue con grande soddisfazione l'iniziativa connessa al protocollo d'intesa denominato“Contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità” che il Comando Generale dell’Arma ha concordato con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.  Questa mattina, circa 60 alunni dell’Istituto Comprensivo 1° Circolo di Anagni, Scuole elementari di Osteria della Fontana, San Bartolomeo e San Filippo, accompagnati da 6 insegnanti, hanno fatto visita al Comando Compagnia Carabinieri di Anagni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'entusiamo dei piccoli cittadini

Gli studenti si sono dimostrati molto interessati, partecipando attivamente all’iniziativa con quesiti e domande. Nell’occasione sono stati trattati i temi tipici della cultura della legalità, quali i danni derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti e dall’alcool, il rispetto del Codice della strada, il corretto utilizzo di internet. Nel corso della visita durante la quale i ragazzi hanno manifestato molta curiosità sia per i veicoli che per le attrezzature tecnologiche utilizzate per il servizio istituzionale, è stata più volte confermata la consapevolezza dei giovani circa la vicinanza dell’Arma e delle Istituzioni a tutti i cittadini. Molti degli studenti hanno inoltre dimostrato di essere già a conoscenza delle enormi risorse e consigli utili che possono derivare visitando il sito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento