Anagni, il tenente Marcello Colella va in pensione

L'ufficiale dei carabinieri lascia dopo 43 anni di servizio di cui ben 32 nella città dei Papi

Il Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Anagni, Ten. Marcello Colella da oggi lascia il servizio attivo dopo quasi 43 anni di servizio nell’Arma dei Carabinieri. L’Ufficiale si è arruolato nell’Arma il 15 giugno 1977 come Carabiniere e, giovanissimo, ha frequentato negli anni 1979 - 1980 la Scuola Sottufficiali Carabinieri di Firenze. Successivamente, dopo un periodo di circa cinque anni trascorsi in Lombardia, il 28 gennaio 1985 è stato trasferito alla Squadra di P.G. di Anagni e, quindi, nel 1989, al NORM della medesima Compagnia.

Nel 2017 ha frequentato il 1° Corso per Ufficiali del ruolo straordinario conseguendo il grado di sottotenente e il 31 gennaio 2018 promosso al grado di Tenente.

I 32 anni trascorsi ad Anagni

Nei 32 anni trascorsi ad Anagni si è occupato quasi essenzialmente di attività dirette a contrastare la criminalità, partecipando ad importanti operazioni volte al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, reati contro il patrimonio, usura, contro la pubblica amministrazione,  sfruttamento della prostituzione, violenze sessuali, omicidi, nonché reati di natura ambientale, conseguendo importanti e brillanti successi investigativi,  molto apprezzati dai superiori gerarchici, dall’Autorità Giudiziaria, dagli altri organi Istituzionali e dalla popolazione.

L’Ufficiale per il proficuo lavoro svolto ha ricevuto innumerevoli encomi e attestati di stima dai superiori gerarchici ed è stato insignito di diverse onorificenze, tra cui la medaglia Mauriziana e la medaglia per il lungo Comando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento