Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità Anagni

Anagni, incontro tra comune ed Acea per gli allacci in località San Bartolomeo

La Cicconi spiega che: "Acea non ha intenzione di addebitare il pregresso di ottobre 2014-ottobre 2019 a coloro che avrebbero fatto richiesta di allaccio entro il 2019"

Si arricchisce di un nuovo capitolo la querelle tra Acea ed il comune di Anagni per la zona di San Bartolomeo. In queste ore è previsto un tavolo tecnico congiunto tra Comune di Anagni, Acea ATO 5 ed associazioni dei consumatori in merito alla questione degli allacci idrici in località San Bartolomeo e per stabilire una data per la dismissione dell'attuale condotta da sostituire con una nuova.

L'assessore ai Rapporti con il Gestore Idrico Integrato Valentina Cicconi dichiara: "Insieme al sindaco Daniele Natalia incontreremo i responsabili di Acea ed i consumatori per fare il punto della situazione su San Bartolomeo. Ad oggi, di concreto, sappiamo che Acea non ha intenzione di addebitare il pregresso di ottobre 2014-ottobre 2019 a coloro che avrebbero fatto richiesta di allaccio entro il 2019. È bene però chiarire la situazione visto che molti cittadini con utenze regolarmente registrate dal 2019 si sono visti recapitare bollette relative proprio al pregresso.

L'Amministrazione vuole il rispetto integrale degli accordi presi anche per garantire la posizione dei cittadini residenti a San Bartolomeo. Lo stato di fatto della questione connessa alle utenze idriche di San Bartolomeo è questo e bisogna attenersi alle notizie ufficiali, perché solo con il dialogo tra l'Amministrazione, Acea e le associazioni dei consumatori si sono ottenuti e potranno ottenersi risultati positivi per i cittadini".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, incontro tra comune ed Acea per gli allacci in località San Bartolomeo

FrosinoneToday è in caricamento