Anagni, week-end gratuito per gli utenti del centro diurno

Il consigliere Tuffi conferma "Socializzazione e miglioramento della qualità della vita sono due obiettivi da perseguire, sia a livello politico generale che a livello prettamente amministrativo ed operativo, sono l’essenza quasi della “missione” dei Servizi Sociali"

Dopo ben 9 anni dall’ultima iniziativa di questo genere, i Servizi Sociali comunali, su suggerimento del consigliere subdelegato Danilo Tuffi, hanno organizzato un week-end gratuito per gli utenti del centro diurno presso l’Agriturismo San Lorenzo, presso Fiuggi, nei giorni 6-7-8 settembre.

Tale iniziativa è parte integrante dei progetti di attività extra-diurna svolta per motivi di socializzazione e miglioramento della qualità della vita dei soggetti fragili o disabili, secondo quanto ammesso dalla Legge 328/2001. Gli utenti che hanno aderito sono stati in tutto 10, accompagnati da 6 operatori dei Servizi Sociali comunali, ed hanno potuto trascorrere un fine settimana immersi nella natura.

La sera del 6 settembre il sindaco Daniele Natalia ed il consigliere Danilo Tuffi hanno fatto visita agli ospiti dell’agriturismo accertandosi personalmente della positività del’ambiente e della serenità dei ragazzi del centro diurno mentre il 7 settembre, grazie anche alla disponibilità del nuovo pulmino dei Servizi Sociali, è stata organizzata una breve escursione agli Altipiani di Arcinazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliere Danilo Tuffi, vivamente soddisfatto dichiara: "Ringrazio la dottoressa Ciangola e tutti gli operatori dei Servizi Sociali che hanno reso possibile questa bella iniziativa. Nove anni fa, quando ero assessore ai Servizi Sociali, si è svolta l’ultima iniziativa del genere; sono contento di aver riportato in voga le attività al di fuori del centro diurno quest’anno. Socializzazione e miglioramento della qualità della vita sono due obiettivi da perseguire, sia a livello politico generale che a livello prettamente amministrativo ed operativo, sono l’essenza quasi della “missione” dei Servizi Sociali. Insieme al sindaco Daniele Natalia abbiamo potuto constatare quanto attività del genere facciano bene ai ragazzi del centro diurno e questa è la soddisfazione più grande. Continueremo su questa linea per offrire servizi sempre migliori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento