Arce, l'iniziativa dell'assessorato alle politiche sociali: donare il 5 x mille al comune per aiutare i cittadini in difficoltà

È un'opportunità che si aggiunge e che concretamente serve ad aiutare il Comune ad essere più vicino ai cittadini più bisognosi e meno fortunati

Il 5 per mille al Comune di Arce destinato ad iniziative per i suoi cittadini più bisognosi e meno fortunati. Ancora un'iniziativa dell'Ente di Via Milite Ignoto destinata ad implementare i servizi e i progetti sociali.

Tutti i contribuenti potranno, infatti, in sede di compilazione delle loro denunce dei redditi (modello Unico, CUD, o Modello 730), scegliere di destinare il 5 per mille dell'Irpef al proprio comune di residenza.

Un gesto semplice ma molto importate che non si sostituisce a quella della destinazione dell'8 per mille dell'Irpef allo Stato o alla Chiesa cattolica o alle altre confessioni religiose. È un'opportunità che si aggiunge e che concretamente serve ad aiutare il Comune ad essere più vicino ai cittadini più bisognosi e meno fortunati.

"Se si sceglie di destinare il 5 per mille dell'Irpef al Comune di Arce - ha detto l'Assessore alle Politiche Sociali Bruna Gregori - avremo più risorse a disposizione per intervenire in favore di anziani, portatori di handicap, minori e famiglie in difficoltà. È un modo per sostenere la spesa sociale e cioè gli interventi dell'Amministrazione comunale che mirano ad alleviare le tante situazioni di disagio che probabilmente, in questo particolare periodo di emergenza, hai sotto agli occhi anche tu. Non firmare - ha concluso l'Assessore - non porta risparmi per il contribuente e, purtroppo, non aiuta nessuno".

Per scegliere il Comune di Arce quale destinatario del 5 per mille è sufficiente firmare nel riquadro che riporta la scritta "Attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente" nell'apposito modulo allegato a tutti i modelli per la dichiarazione dei redditi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È importante sapere che il meccanismo del 5 per mille assegna le quote solo ed esclusivamente in base alle scelte dei contribuenti. Senza la firma sul modulo della dichiarazione dei redditi i fondi andranno allo Stato invece di essere messi a disposizione della comunità locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento