menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arce, il comune diventa social e sempre più vicino ai cittadini

Il comune ha creato un servizio di messaggistica istantanea che permette di essere costantemente aggiornato sulle informazioni di pubblica utilità e/o di emergenza, le novità, i bandi, le opportunità e tanto altro ancora

Il comune di Arce ha presentato nei giorni scorsi una novita: Arce Informa, un servizio di messaggistica istantanea che permette di essere costantemente aggiornato sulle informazioni di pubblica utilità e/o di emergenza, le novità, i bandi, le opportunità e tanto altro ancora per essere sempre più vicino ai cittadini, via smartphone!

Per fruire del servizio, che è completamente gratuito, è molto semplice: per prima cosa, se già non è presente sul proprio cellulare, è indispensabile scaricarel’applicazione WhatsApp dall’App Store o dal Play Store in base al sistema operativo utilizzato; Il secondo passo è salvare il numero 351/9595465 tra i contatti con la denominazione "ArceInforma" (o nel modo che si preferisce), basta inviare un messaggio con testo "Iscrivimi" e il gioco è fatto.

Un messaggio di benvenuto confermerà, nel giro di qualche ora, l’avvenuta iscrizione e contestualmente si potrà prendere visione del regolamento e della policy del servizio. In qualsiasi momento è possibile cancellarsi semplicemente inviando un messaggio allo stesso numero con la scritta "CANCELLAMI".

Il servizio è in modalità no replay, cioè l’utente non può rispondere ai messaggi o ad ogni altra comunicazione diretta al contatto salvato in rubrica e ogni messaggio non verrà recapitato. Ogni numero telefonico rimarrà completamente anonimo e nessun utente potrà vedere gli altri contatti della lista, garantendo così il pieno rispetto della privacy. 

Un servizio per garantire la corretta informazioni dei cittadini sulle attività della propria città in modo semplice e veloce e soprattutto alla portata di tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento