Violenza sulle donne, anche ad Arpino arriva la "valigia di salvataggio" dell'Anci

Si tratta di valigie destinate alle vittime di violenza e contengono il necessario in caso di emergenza

Da sinistra Franca Sacchetti, Renato Rea e Rachele Martino

Anche presso i Servizi Sociali del Comune di Arpino è a disposizione la “Valigia di salvataggio – Per non tornare indietro”. L’iniziativa è stata promossa dal Direttivo regionale di Anci Lazio, di cui fa parte la consigliera comunale Rachele Martino che si è fatta promotrice presso il Comune di Arpino della lodevole iniziativa. “In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne – ha spiegato la consigliera Rachele Martino –, Anci Lazio ha inteso raccogliere i suggerimenti pervenuti dalle donne del Consiglio Direttivo di cui mi onoro di far parte, acquistando 50 valigie con il kit di primo soccorso dall’Associazione ‘I diritti civili nel 2000 Salvabebè-Salvamamme’.

Si tratta di valigie destinate alle donne vittime di violenza e contengono il necessario in caso di emergenza e nell’impossibilità di poter tornare nelle proprie case a recuperare quanto occorre. La valigia – ha concluso la componente del Direttivo Regionale Anci Lazio – è stata la nostra piccola testimonianza al dramma che colpisce le donne che sono costrette a fuggire per sottrarsi alle continue violenze, che devono poi trovare l’assistenza e la collaborazione dei Comuni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento