rotate-mobile
Attualità Anagni

Anagni, assemblea di insediamento della Rsu eletta in comune

“Grande partecipazione alla prima assemblea della CISL FP dopo l’ottimo risultato ottenuto alle ultime elezioni RSU 2022”

Si è tenuta nelle ore scorse la prima assemblea presso il Comune di Anagni organizzata dalla Cisl Fp per iniziare un percorso di cambiamento che il voto ha determinato. Grande la partecipazione in termini numerici ed in termini di proposte e discussioni sulle prossime azioni sindacali che la nuova RSU deve mettere in campo.

Abbiamo presentato gli eletti nelle persone di Trulli Enrico, Mirko Frattale ed Ilario Lucia i quali hanno preso la parola ringraziando per la fiducia ed hanno esposto le prime idee da mettere in campo, ha preso la parola anche l’altra candidata Ippoliti Alessandra, che per una manciata di voti non è stata eletta, dando la massima disponibilità di azione ed ausilio alla nuova RSU eletta ed alla CISL FP territoriale nell’attività quotidiana di rappresentanza.

Durante l’assemblea, abbiamo ricevuto i saluti di benvenuto nella casa comunale del Sindaco Daniele Natalia con il Consigliere con delega al personale Luigi Pietrucci a testimonianza dell’attenzione dell’amministrazione alle istanze dei propri dipendenti riconoscendo il ruolo del sindacato e della RSU.

Il clima generale è stato molto positivo ricco di proposte e stimoli, abbiamo programmato una seconda assemblea organizzativa per delineare la nuova organizzazione aziendale e deciso le prime azioni che riguardano i luoghi di lavoro ed il superamento dell’uso di contratti a termine.

“Tante sono le sfide che ci attendono - ha dichiarato Raffaele Ercoli Dirigente Sindacale con delega agli Enti Locali - ma la nostra determinazione porterà le migliori soluzioni ai dipendenti che rappresentiamo, bisogna assumere nuovo personale, gratificare quello in servizio aprendo percorsi di valorizzazione, superare il lavoro a tempo determinato, fare formazione e migliorare le condizioni lavorative dei dipendenti attraverso luoghi di lavoro adeguati, una contrattazione di secondo livello moderna, bisogna attivare il welfare aziendale che è assente.”

Il risultato ottenuto ad Anagni e la partecipazione mostrata oggi - dichiara il Segretario Generale CISL FP di Frosinone Antonio Cuozzo   ci inorgoglisce e ci spinge ancora di più ad essere il sindacato di riferimento del Comparto mettendo in atto azioni sindacali di qualità ed innovazione per essere protagonisti del cambiamento in atto nella pubblica amministrazione.”

“La nostra azione - conclude Cuozzo- sarà quella di mettere al centro le persone che erogano servizi alle persone perché una pubblica amministrazione attenta ai propri dipendenti è una pubblica amministrazione di qualità che eroga servizi di qualità ai cittadini.”


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, assemblea di insediamento della Rsu eletta in comune

FrosinoneToday è in caricamento