Ex Banca d'Italia in Consiglio, lunedì il voto

L'atto deliberativo sull'acquisto dell'immobile verrà successivamente trasmesso a Bankitalia per la ratifica

Lunedì 24 alle ore 18.30, è stato convocato il Consiglio comunale di Frosinone per il passaggio definitivo dell'acquisto dell'immobile della Banca d'Italia, che insiste su piazzale Vittorio Veneto, per destinarlo a nuova sede comunale. In tal modo, si conclude il percorso tracciato dall'amministrazione Ottaviani, il primo in Italia che ha adottato lo strumento finanziario del "rent to buy", permettendo al Comune di Frosinone di dotarsi di una prestigiosa sede istituzionale, ove verrà insediata anche la pinacoteca del capoluogo. Si rafforzerà, così, ulteriormente la vocazione storica e culturale della parte alta della città, rendendola patrimonio condiviso dell'intera comunità.

Parola al Consiglio comunale

Dopo l'ok da parte della Banca d'Italia alla proposta di acquisto da parte del Comune, sarà ora il Consiglio comunale a dover autorizzare l'acquisizione esprimendosi sulla delibera e votando in merito a quello che costituisce un incremento patrimoniale dell'Ente. Dopo la seduta fissata in seconda convocazione per lunedì l'atto deliberativo verrà trasmesso per la ratifica al Consiglio superiore di Bankitalia che si riunirà entro la fine di febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" in Ciociaria, ecco chi è probabilmente in gara

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento