Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Bando ‘Sport e periferie’, finanziati i progetti di 7 Comuni e un’associazione della provincia di Frosinone

A ottenere i fondi nazionali, destinati alla realizzazione o rigenerazione di impianti sportivi nelle aree svantaggiate, sono Pignataro, Casalvieri, Coreno, Cassino, Pontecorvo, Casalattico e Roccasecca. In aggiunta l’Accademia Frosinone Calcio di Ripi

I vincitori ciociari del bando nazionale "Sport e periferie", che destina 300 milioni di euro alla realizzazione o rigenerazione di impianti sportivi nelle aree svantaggiate, sono sette Comuni e un'associazione.

La graduatoria, nell'ordine, vede piazzate Pignataro Interamna (700 mila euro), Casalvieri (310 mila), Coreno Ausonio (700 mila), Cassino (553.407), Pontecorvo (611.079), Casalattico (670 mila) e Roccasecca (700 mila). Quarta classificata tra le realtà ciociare, poi, l'Accademia Frosinone Calcio di Ripi con un contributo di oltre 600 mila euro.

A Cassino il finanziamento verrà investito sul miglioramento del campo Colosseo, che sarà dotato di manto sintetico, impianto fotovoltaico, sistema di riuso delle acque piovane e illuminazione a led. A Pontecorvo e Roccasecca, invece, i fondi saranno rispettivamente finalizzati al rifacimento del Giardino dello Sport - con tanto di realizzazione di un campo in erba sintetica - e allo sviluppo dell'impianto di atletica leggera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando ‘Sport e periferie’, finanziati i progetti di 7 Comuni e un’associazione della provincia di Frosinone

FrosinoneToday è in caricamento