Buonuscita per tre ex consiglieri regionali, il più ricco del Lazio è Mario Abbruzzese

Ottantasettemila euro saranno liquidati per l'indennità di fine mandato all'onorevole cassinate. Trentottomila euro la somma invece destinata a Daniela Bianchi e Marino Fardelli

Una buonuscita da ottantasettemila euro. Tanto l'area gestionale, giuridica ed economica della Regione Lazio, ha liquidato all'ex presidente del Consiglio Regionale ed ex onorevole Mario Abbruzzese. Grazie  alla determina 411 del 18 giugno scorso i consiglieri regionali che non sono stati rieletti hanno ottenuto l'indennità di fine mandato. Nel lungo elenco spiccano anche i nomi di Daniela Bianchi e Marino Fardelli, gli altri due ex consiglieri regionali della provincia di Frosinone che sono usciti sconfitti dalla tornata elettorale dello scorso 4 marzo scorso. Entrambi hanno ottenuto un'indennità di fine mandato pari a trentottomila euro.

Sbardella e Storace al secondo posto

Grazie alla legge regionale n.4/2013, che all’art 3 detta norme per la corresponsione delle indennità di fine mandato ai Consiglieri regionali cessati dalla carica e dopo l'approvazione del bilancio di previsione, al secondo posto per importo 'incassato' spiccano i nomi di Francesco Storace, Pietro Sbardella e Olimpia Tarzia. A tutti e tre sarà destinata la stessa cifra: sessantanovemilaottocento euro.

Luca Gramazio arrestato ma liquidato

La somma più bassa dell'elenco è stata destinata a Luca Gramazio che il 4 giugno del 2015 è stato arrestato nell'ambito della maxi inchiesta 'mafia Capitale'. A lui spetteranno i soli due anni di frequentazione del consiglio regionale per un importo pari a quindicimila euro. Gramazio condannato in primo grado ad undici anni di reclusione con l'accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso è ora ai domiciliari ed in attesa della sentenza dei giudici della Corte d'Appello. Il procuratore generale, nella requisitoria avvenuta nell'udienza dello scorso aprile, ha chiesto per Gramazio una condanna a diciassette anni e sei mesi di reclusione. Un passaggio che suona come una beffa e che la dice lunga su un iter legislativo tutto da rivedere.

L'elenco di tutti i consiglieri

La liquidazione delle indennità di fine mandato riguarda 31 ex Consiglieri regionali - per un importo complessivo di 1.329.512,17 euro - come si evice dalla tabella, andranno ad incassare il danaro a Lordo:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ABBRUZZESE MARIO 87.656.35
AGOSTINI RICCARDO 38.152.00
AVENALI CRISTIANA 38.152.00
BALDI MICHELE 38.152.00
BELLINI FABIO 38.152.00
BIANCHI DANIELA 38.152.00
CARRARA CRISTIAN 38.152.00
CIARLA MARIO 38.152.00
DE LILLO FABIO 38.152,00
DENICOLO' SILVANA 38.152.00
DI PAOLANTONIO PIETRO 65.231.86
FARDELLI MARINO 38.152.00
FAVARA BALDASSARE 38.152.00
FICHERA DANIELE 22.891.20
GIANCOLA ROSA 38.152.00
GRAMAZIO LUCA 15.260.80
LUPI SIMONE 38.152.00
MALCOTTI LUCA 22.891.20
MANZELLA GIAN PAOLO 38.152.00
MITOLO DANIELE 38.152.00
PERILLI GIANLUCA 38.152..00
PETRANGOLINI MARIA TERESA 38.152.00
PETRASSI PIERO 38.152.00
SABATINI DANIELE 38.152.00
SANTORI FABRIZIO 38.152.00
SBARDELLA PIETRO 69.892.96
STORACE FRANCESCO 69.892.96
TARZIA OLIMPIA 69.892.96
VALENTINI RICCARDO 38.152.00
VALERIANI MASSIMILIANO 38.152.00
ZAMBELLI GIANFRANCO 38.152.00
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento