Sulle piste del comprensorio di Campocatino arrivano i soccorritori di sci alpino

Dal prossimo 18 gennaio 2021, la sezione Lazio dell’associazione veronese FISSA Soccorso Sci Alpino presterà assistenza agli sciatori e agli atleti del comprensorio in provincia di Frosinone.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

“Un grande risultato – dice il presidente Francesco Campagnola – che dimostra l’impegno e la professionalità che mettiamo nella nostra attività di volontari”. L’associazione, fondata nel 1968, è diventato un punto di riferimento per gli operatori ski patrol del territorio, non solo nel veronese ma da tempo anche sulle piste del Trentino.

Continua il presidente Campagnola: “Il nuovo accordo con il comprensorio di Campocatino apre una nuova fase nella storia di FISSA. Siamo contenti e onorati di poter espandere ulteriormente la nostra presenza in Lazio, ci auguriamo che sia l’inizio di una lunga e proficua collaborazione”.

L’Associazione si impegnerà a dare assistenza durante i weekend, e anche durante allenamenti e gare organizzate dal comprensorio. FISSA Soccorso Sci Alpino si espande, e a breve saranno organizzate, proprio nella sezione Lazio, le selezioni di tecnica sciistica propedeutiche per entrare a far parte dell’associazione. Dopo un percorso presso la Scuola di Formazione FISSA, il volontario apprende tutte le tecniche di soccorso necessarie per diventare un soccorritore affidabile e professionale.

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento