Campoli Appennino, la "C'mmar Gatta" da favola tramandata oralmente ad audiolibro su Amazon

L'idea dell'audiolibro è scaturita durante il periodo di quarantena da Covid-19, a marzo 2020, dall'insegnante Anastasia Gabriele per i suoi alunni di Scuola Primaria.

Un ponte tra innovazione e tradizione. Il fascino del tramandare oralmente storie e racconti di generazione in generazioni, da nonni a nipoti, abbraccia il presente e si trasforma in audiolibro. Fiabe che spesso nascondono significati e trasmettono ai piccoli ascoltatori dei messaggi importanti, tornano in vita grazie alla tecnologia. Ne è un esempio la "C'mmar Gatta", favola tradizionale campolese, che narra di alcuni animali pretendenti la "zampa" di una bella gattina dal fiocco rosso regalandoci, alla fine, un saggio insegnamento. Tramandata oralmente dai nostri nonni, è stata riscoperta di recente e riadattata per il progetto "Leggere, giocare, crescere" promosso dal Centro Studi "Pasquale Mastroianni" di Campoli Appennino (Fr) e rivolto ai giovani lettori del nostro piccolo paese ciociaro.

L'idea dell'audiolibro è scaturita durante il periodo di quarantena da Covid-19, a marzo 2020, dall'insegnante Anastasia Gabriele per i suoi alunni di Scuola Primaria. I brani di sottofondo sono stati eseguiti al pianoforte dalla bravissima Sonia Cipriani, musicista e cantante soprano. Il ricavato dalla vendita dell'audiolibro, acquistabile a questo link, sarà devoluto all'associazione culturale ONLUS Centro Studi "Pasquale Mastroianni" di Campoli Appennino (Fr).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento