menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Ripi, Torrice e Alatri i carabinieri consegnano pensioni, uova di Pasqua e colombe alle persone più fragili

I militari non sono soltanto impegnati nei controlli per contrastare il diffondersi del contagio del covid 19 ma anche nell'aiutare chi ha più bisogno

Il personale del Comando Compagnia Carabinieri di Alatri oltre ad essere impegnato nel  territorio di competenza nel far rispettare le disposizioni  finalizzate a contrastare l’epidemia da covid-19 è, nel contempo,  sensibile e vicino alla popolazione, in particolar modo nei confronti di  famiglie più bisognose, anziani e bambini. Difatti, nella giornata di ieri, i militari della Compagnia hanno deciso di donare numerosi carrelli di prodotti alimentari nonché  uova, colombe pasquali e giochi a famiglie del territorio, avvalendosi del supporto di Don Antonio Castagnacci parroco delle Chiese di Santa Maria Maggiore e San Paolo di Alatri. Inoltre, sono state donate anche uova pasquali da destinare ai bambini ricoverati presso il reparto pediatria del locale Ospedale “San Benedetto”.

Anche la compagnia di Frosinone, precisamente il personale in servizio presso i comandi di Ripi e Torrice, ha provveduto a consegnare la pensione a due 82enni presso il loro domicilio  che non avevano la possibilità di ritirarla autonomamente. 

Piccoli gesti d’augurio da parte dell’Arma finalizzato anche a regalare un sorriso in questo difficoltoso periodo nei confronti delle persone più fragili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento