rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Carnevale 2023

Carnevale 2023, Mastrangeli: "si torna agli antichi fasti"

Presentato questa mattina il programma del Carnevale storico Frusinate

Con la conferenza stampa di questa mattina, 1 febbraio, il sindaco Riccardo Mastrangeli ha dato il via al Carnevale storico Frusinate che, dopo le necessarie limitazioni degli anni precedenti, torna agli “antichi fasti”. Grazie ad una ben salda sinergia tra le associazioni operanti sul territorio e l’amministrazione comunale, da domenica 12 a martedì 21 febbraio, sarà possibile celebrare lo spirito autentico del folklore carnevalesco tipico del territorio. 

Assieme al primo cittadino erano presenti gli assessori Rossella Testa, Valentina Sementilli e Simona Geralico, con Alfonso Scaccia e Maria Grazia Salines (Pro Loco), Giuseppe Grande (associazione Rione Giardino), il Direttore dell’Accademia di Belle Arti, la prof.ssa Loredana Rea, il dirigente scolastico del III comprensivo prof.ssa Mara Perna con la prof.ssa Alessia Maura, Andrea Ciotoli (associazione Frosinone Alta), Alessandro Ottaviani e Salvatore Lala. Mary Segneri ha partecipato in collegamento da remoto dagli studi Rai, esprimendo grande gioia di ricoprire il ruolo di madrina della manifestazione.

“Questo è un Carnevale fortemente identitario. Ciò significa che è un Carnevale che noi, in questa edizione, tendiamo fortemente a differenziare dagli altri carnevali, perché il Carnevale storico, ormai da 200 anni, rappresenta quella che è l'identità della città. E siccome noi all'identità della città ci teniamo moltissimo e inizieremo adesso con il nuovo bilancio anche a fare ad avere una attenzione ancora più pressante, ancora più puntuale su quella che è diventata la nostra città.

La nostra identità è un qualche cosa che va esaltata, conservata e, per quanto possibile, tramandata alle nuove generazioni”, così apre Mastrangeli, orgoglioso di questa grande iniziativa che ricalcherà le strade del paese unendo la parte bassa della Provincia fino al core di Rione Giardino. A ribattere le parole del sindaco gli assessori Testa, Sementilli e Geralico. 

“Un plauso va rivolto all’associazione Rione Giardino e alla Pro Loco che, di concerto con gli assessorati comunali e con l’eccellenza costituita dall’Accademia di Belle Arti di Frosinone, hanno realizzato un programma ricchissimo e articolato, che darà spazio a musica, poesia, solidarietà, teatro, visite guidate e anche a un concorso pensato per i commercianti, coinvolgendo, in particolare, i più giovani”, continua il primo cittadino della Provincia di Frosinone. 

Il contributo quest'anno verrà dato anche dagli istituti comprensivi che sono stati chiamati a partecipare al concorso di poesia e prosa dialettali e, per il secondo anno di fila, inoltre, saranno protagonisti di questa colorata atmosfera i ragazzi della scuola media Ricciotti. Grazie alla referente e prof.ssa Alessia Maura, infatti, metteranno in scena la rappresentazione teatrale "Fini fini e champagne". 

Il programma 

La cerimonia inaugurale si terrà domenica 12 febbraio alle 11 dal Palazzo comunale in via Plebiscito, alla presenza del Sindaco Riccardo Mastrangeli, con la banda concertistica “Romagnoli”; prevista l’esibizione del gruppo di danze tradizionali “Danza della Terra”. Dopo la cerimonia, sarà possibile visitare il campanile.

Lunedì 13, martedì 14 e mercoledì 15 febbraio si terranno le visite guidate delle scolaresche presso il museo del Carnevale. Giovedì 16 febbraio, a Palazzo Munari, alle 17 si terrà la premiazione dei vincitori del concorso di poesia dialettale rivolto agli studenti; alle 18 prevista la lettura dei giornali satirici del Carnevale frusinate. Alle 20, presso la Casa della Cultura, la tradizionale tombolata. Venerdì 17 febbraio, il museo del Carnevale ospiterà le visite guidate delle scolaresche mentre, alle 20, alla Casa della Cultura si terrà la rappresentazione teatrale a cura della Scuola Media Nicola Ricciotti, “Fini fini e Champagne”. Alle 21, spazio alla rappresentazione teatrale dialettale della compagnia Gl Manecut dal titolo “Green pass”. 

Per sabato 18 febbraio è  in cartellone l’atteso Gran ballo del Generale alla Villa comunale: il veglione di beneficenza in maschera inizierà alle 21, con uno spazio dedicato all’animazione per i bambini. Parte del ricavato sarà destinato alla Comunità di S. Egidio. Domenica 19 febbraio, dalle 15.30, la Casa della Cultura ospiterà la sfilata delle mascherine, mentre alle 18 la sede comunale sarà teatro dell’aperitivo a Palazzo con intrattenimento musicale del gruppo “Fantasia Veneziana”. Seguirà la premiazione delle vetrine a tema carnascialesco più belle. Gli operatori commerciali del Capoluogo, della parte alta e di quella bassa della Città, potranno infatti aderire al concorso, ideato dall’assessorato al commercio coordinato da Valentina Sementilli, che premierà i migliori allestimenti delle vetrine sul tema. I commercianti che vorranno partecipare, potranno inviare una comunicazione all’assessorato, all’indirizzo commercio@comune.frosinone.it, entro le ore 13 di mercoledì 8 febbraio.                   

Lunedì 20 febbraio, festa del Carnevale in famiglia (Itinerante): il Generale Championnet, dalle 15, incontrerà le case famiglia della Città. Martedì 21 febbraio il clou della manifestazione. Dalle 10, a piazzale Vienna (quartiere Cavoni), si daranno convegno i carri allegorici provenienti da tutta la provincia. La sfilata, nella parte bassa della città, partirà alle 11. Ore 11.30: Piazzale Kambo – Piazza Cervini – Piazza Madonna della Neve, animazione per bambini. Alle 12 spazio al dj set di Alessandro Ottaviani in piazza Vittorio Veneto. La Festa della Radeca inizierà, come di consueto, dal centro storico alle 14. Sfilata dei carri allegorici  e, a piazza VI Dicembre, degustazione dei tradizionali fini fini. Ore 17.30, Piazza VI Dicembre:  processo al Generale Championnet. Ore 18.30, Rione Giardino: lettura del testamento, abbruciamento del Generale morto, degustazione dei tradizionali fini fini.

Previste, infine, serate a tema con prodotti tipici nei locali del centro storico nel corso del calendario dell’iniziativa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale 2023, Mastrangeli: "si torna agli antichi fasti"

FrosinoneToday è in caricamento