Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

E' morto Donato Formisano, presidente della banca vicina alla gente

L'imprenditore, 86 anni, è stato stroncato da un improvviso malore. I funerali martedì 29 nella Chiesa Madre. La camera ardente allestita nella sala San Benedetto della Banca Popolare del Cassinate

Cassino ha perso il suo più grande innamorato. L'amore filiale di Donato Formisano per la città e per la sua importanza storica, era sotto gli occhi di tutti. La sua scomparsa, nel pomeriggio di domenica 27 dicembre, ha lasciato tutti sgomenti e addolorati. Il presidente della Banca Popolare del Cassinate, 87 anni da compiere a febbraio, aveva trascorso un sereno Natale con la moglie Maria Luisa, i figli Vincenzo, Donato e Anna Paola senza che il presagio dell'improvviso malore che lo ha colpito la sera di Santo Stefano. Domenica poi la resa.

La sua scomparsa è stata per tutta la famiglia della BPC è una perdita enorme: col suo carattere forte, deciso, sempre ottimista, tenace è stato un punto di riferimento e una guida sicura, della quale, ora sentiremo la mancanza. Col suo carisma ha segnato la storia della Banca Popolare del Cassinate fin dalla sua fondazione e ancor di più dal 1986, anno in cui è diventato Presidente

In tutti questi anni, ha saputo guidare la banca con prudenza e lungimiranza, con una straordinaria capacità di visione e di anticipazione del futuro. Ha saputo coniugare tradizione e innovazione e ha trasformato la Banca Popolare del Cassinate in una delle realtà economico-imprenditoriali più importanti del territorio.

La BPC è stata la sua seconda famiglia, che ha curato e guidato con amore e dedizione. Lo stesso amore con il quale ha reso bella Cassino: dai giardinetti curatissimi lungo Corso della Repubblica alla meravigliosa illuminazione natalizia che ogni anno richiama centinaia di persone. Per non parlare delle borse di studio, il restauro della basilica di Montecassino e tantissime altre iniziative che sono servite a far conoscere le bellezze di Cassino in tutto il mondo. 

La camera ardente, presso l’ospedale di Cassino, sarà aperta lunedì 28 dicembre, dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16. Subito dopo la salma verrà trasportata nella Sala San Benedetto della Filiale di Cassino, dove resterà fino al momento delle esequie che si terranno martedì 29 dicembre alle ore 15 nella co-cattedrale di piazza Corte.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Donato Formisano, presidente della banca vicina alla gente

FrosinoneToday è in caricamento