Cassino, importante donazione dei volontari dell'ordine di Malta

Una boccata di ossigeno per le case famiglie che hanno ricevuto numerosi scatoloni con il necessario per la crescita di bambini e di adolescenti

Una donazione che ai tempi di Covid diventa una vera e propria 'boccata d'ossigeno' per le case-famiglia penalizzate oltre che dalla pandemia anche dalle grandi restrizioni che l'emergenza impone.

Per questo motivo, nel rispetto di tutte le norme anticovid, il Sovrano Ordine di Malta gruppo volontari di Cassino, presieduto dall'avvocato Otello Zambardi ha consegnato alla risponsabile delle strutture per minori presenti a Cassino e del centro di ascolto protetto Ohana, Simona Di Mambro, scatoloni contenenti tutto ciò che può essere necessario per una sana crescita di un bambino o di un adolescente. Oltre che all'avvocato Zambardi sono interveuti: l'avvocato Monica D'Anna , la dottoress Martina Rea  e l'ufficiale Filippo Ciminelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento