menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, Niki Dragonetti attacca il neo presidente Acea Stefano Magini

"Parla di un servizio che offre tutela? Lo invito a trascorrere un paio di giorni da noi"

"Sono venti anni che nella frazione dove abito, Caira, viviamo con un servizio Acea che fa 'acqua' da tutte le parti. Ogni sera, e nel periodo estivo capite che dramma, i residenti della parte alta di questa frazione cassinate, devono 'elemosinare' l'intervento di un tecnico perchè la pompa del pozzo puntualmente si blocca e non esce neanche un goccio d'acqua dei rubinetti. Non solo. Nella stessa zona, a causa di una rete piena di falle, c'è una perdita da oltre un anno, e il neo presidente Acea Stefano Magini, parla di un servizio che offre tutela?. Lo invito personalmente a trascorrere un paio di giorni da noi. Poi vediamo se ha il coraggio di fare simili affermazioni". Niki Dragonetti, coordinatore provinciale del Movimento Lo Scarpone, va a testa bassa contro le dichiarazioni rilasciate in una recente conferenza stampa indetta a Frosinone dal nuovo presidente di Acea Spa.

Un continuo disservizio

"I cittadini vengono tartassati da voi che battete cassa con cifre stratosferiche ed un servizio penoso. Io stesso meno di un mese fa ho presentato a vostro carico l'ennesima denuncia per interruzione di pubblico servizio - prosegue Dragonetti - e credo che solo alla luce delle tante lamentele esternate da decine e decine di utenti voi non dobbiate raccontare favole. Siamo nel 2018 e ancora siamo dipendenti, noi di Caira, dal pulsante - on-off. E parlo di Caira come potrei parlare di Castrocielo, Arce, Rocca d'Ace, Monte San Giovanni Campano, la Valle di Comino con i suoi paesi dove, sia in estate che in inverno, la vostra azienda eroga acqua a giorni alterni. Nel 2018. Presidente Mancini ci faccia il piacere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento