Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità Cassino

Cassino, Forum della Ricerca: scatta la polemica sull'incompatibilità

Niki Dragonetti chiede l'accesso agli atti inerenti la gestione del palazzo situato nella zona industriale ed occupato da società private

Niki Dragonetti, Segretario Provinciale Frosinone "Movimento dello Scarpone" in una pec inviata al sindaco di Cassino, Enzo Salera chiede di poter avere accesso agli atti comunali inerenti l'affidamento e la gestione del Forum della Ricerca, il mega palazzo situato nella zona industriale, di proprietà comunale e che ospita diverse società anche private.

I chiarimenti

"Io sottoscritto Niki Dragonetti, in qualità di contribuente e cittadino residente a Cassino; Coordinatore Provinciale del Movimento Politico “Lo Scarpone “ della Provincia di Frosinone; candidato nelle ultime elezioni amministrative con la lista civica “Dragonetti e Sambucci per Cassino” ; Vice Presidente Nazionale del Sindacato degli Imprenditori P.M.I. C.I.C.A.S. chiedo di poter aver accesso agli atti a norma della 241/90 e successiva FOIA con relativa copia dei seguenti atti: Lista ufficiale delle attuali società che occupano il “Forum della Ricerca” di proprietà del Comune di Cassino. A che titolo occupano i locali del Forum della Ricerca di proprietà comunale; Contratto siglato con il Comune di Cassino, durata, eventuali rinnovi eseguiti e pagamenti degli eventuali canoni di fitto e delle eventuali utenze".

L'incompatibilità

Perché Dragonetti arriva a presentare una simile richiesta? Sembrerebbe che un consigliere comunale sia parte integrante di una delle società ospiti del Forum. Se così fosse allora scatterebbe un'incompatibilità e quindi il consigliere avrebbe due possibilità: dimettersi dalla società oppure dimettersi da consigliere comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, Forum della Ricerca: scatta la polemica sull'incompatibilità

FrosinoneToday è in caricamento