rotate-mobile
Attualità Cassino

Cassino, la bellezza del 'bouquet Katia' vince il concorso internazionale Interflora

Il suo viaggio è partito dalla città benedettina ed oggi valica i confini internazionali: la flower designer Katia Santamaria il concorso nazionale di floristica

Il suo viaggio è partito da Cassino ed oggi valica i confini internazionali: la flower designer Katia Santamaria sale sul podio del concorso nazionale interflora.

E da oggi, da nord a sud dello Stivale, chiunque potrà scegliere la creazione che porterà il suo nome, un bouquet scomposto, etereo, romantico, una realizzazione che lascia spazio alla bellezza naturale dei materiali.  Questi i punti di forza che hanno permesso a Katia Santamaria di superare le serrate selezioni italiane. Centinaia i fioristi partecipanti al concorso nazionale. Poi la prima scrematura che ha ridotto a 15 il numero degli aspiranti vincitori. Una giuria internazionale, con un rappresentante per ciascuna nazione, ha portato il numero a sei. Tra questi bisognava individuarne tre. Tre flower designer che incarnassero lo spirito del tempo e sapessero portarlo in scena nei loro bouquet. Oltre alla cassinate Katia Santamaria, sono stati scelti altri due operatori del Lazio: Mirma Angione di Veroli e Elisa Belloni di Guidonia.

Tanti sono gli elementi valutati dalla giuria internazionale. Ogni aspetto è stato preso in considerazione per individuare i vincitori del concorso interflora culminato con uno shooting durato 24 ore, a cavallo tra il 28 ed il 29 giugno, a Carate Brianza, in Lombardia.

I tre hanno posato con i propri bouquet che porteranno, ciascuno, il nome del proprio creatore. Così chiunque, da ogni parte del mondo, potrà scegliere - tramite i servizi  interflora - la creazione  dei fioristi vincitori del concorso 2021.

E così da Cassino, l'eterea bellezza del bouquet Katia si affaccia al mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, la bellezza del 'bouquet Katia' vince il concorso internazionale Interflora

FrosinoneToday è in caricamento