Cassino, visita bis del presidente della Repubblica in ricordo del sacrificio polacco

Sergio Mattarella il 18 maggio su invito del presidente della Polonia presenzierà alla cerimonia organizzata presso il simulacro di Montecassino dove riposa anche il glorioso generale Anders

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella torna nuovamente a Cassino. Questa volta su invito del presidente della Polonia che il 18 maggio sarà a Montecassino, presso il cimitero polacco, per rendere omaggio agli 4.350 soldati che settantacinque anni fa, sulla cima del sacro monte, per liberare il monastero benedettino e la città di Cassino dall'invasione tedesca, hanno combattuto una delle più cruente battaglie che la storia ricordi. Il presidente Mattarella quindi renderà omaggio anche al glorioso generale Anders che dopo la morte ha voluto essere seppellito accanto ai suoi uomini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La storia

«Il campo di battaglia - racconterà Anders - offre uno spettacolo tremendo. Cadaveri di soldati, carri armati distrutti, crateri, brandelli di armi e di uniformi, l'odore della putrefazione e, tutt'intorno, il rosso dei papaveri». Il grande combattente polacco dopo la guerra si rifiuterà di tornare nella Polonia comunista. Morirà a Londra, in esilio. I suoi uomini si disperderanno. L'abbazia di Montecassino rinascerà. Nel cimitero polacco di Cassino resta una scritta su una lapide. Dice: «Noi soldati polacchi abbiamo dato le nostre anime a Dio, i nostri corpi all'Italia e i nostri cuori alla Polonia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento