menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, è morto l'ex sindaco Marcello Di Zenzo, il cordoglio del presidente della Bpc

L'imprenditore è stato anche componente del consiglio di amministrazione e tra i fondatori dello storico istituto bancario

E' morto l'ex sindaco di Cassino Marcello Di Zenzo. Politico e imprenditore per anni ha ricoperto il ruolo di consigliere di Amministrazione della Banca Popolare del Cassinate. Un uomo delle istituzioni che, sin dalla sua fondazione, ha seguito e accompagnato la storia della Banca, contribuendo, con la sua professionalità, ma anche con le sue doti umane, alla crescita e all’affermazione dell’istituto. 

Il ricordo di Formisano

«La scomparsa di Marcello Di Zenzo – dichiara il Presidente della BPC Vincenzo Formisano – ci addolora profondamente. Con lui se ne va un altro pezzo importante della storia della Banca e anche della città di Cassino, città che amava e della quale è stato sindaco. A lui va il ricordo commosso e la gratitudine di tutta la Banca Popolare del Cassinate. E’ stato membro del Collegio Sindacale e Consigliere di Amministrazione e la sua è stata sempre una presenza discreta, fattiva, collaborativa. 
Mi sia concesso anche un ricordo personale: Di Zenzo era legato da un’amicizia profonda e di lunghissima data con mio padre, il presidente Donato Formisano. Sono stati compagni di scuola e, insieme, hanno lavorato affinché la Banca Popolare del Cassinate, così fortemente voluta dal Senatore Piercarlo Restagno, diventasse una delle principali realtà economiche del territorio. 
Ora il Presidente Donato Formisano e il Consigliere Marcello Di Zenzo si ritrovano di nuovo insieme e sono certo che da lassù continuano a guardare la città di Cassino e la Banca Popolare del Cassinate che tanto hanno amato e per le quali si sono spesi con passione e dedizione. A Marcello Di Zenzo il nostro grazie commosso e sincero per quanto ha fatto per la nostra banca e per il nostro territorio: lo ricorderemo sempre con stima, riconoscenza e gratitudine». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento