Attualità Cassino

Cassino, ok dalla Regione per il nuovo mega insediamento produttivo da 26 Mln di euro della Fincantieri

Nascerà un sito industriale che si occuperà della produzione di batterie al litio per la mobilità sostenibile

“Un nuovo insediamento produttivo nel nostro territorio. Un insediamento di interesse nazionale che garantirà nuovi posti di lavoro e un impulso economico importante per l'intera area sud della nostra provincia. Con la delibera approvata oggi dalla Giunta Regionale del Lazio è stato formalizzato l’accordo tra Cosilam e Power4Future società del gruppo Fincantieri”. Cosi il Presidente del Cosilam Marco Delle Cese che poi prosegue.

“Un progetto sul quale stiamo lavorando da mesi, in silenzio, e che è in dirittura d’arrivo. Grazie a questo progetto sarà avviato nel nostro territorio un sito industriale che si occuperò della produzione di batterie al litio per la mobilità sostenibile. Un progetto dove sono previste ingenti somme d’investimento ma, soprattutto, dove è prevista la nascita di un nuovo comparto industriale. Basti pensare che complessivamente questa operazione garantirà investimenti per ben 26 milioni di euro da parte dell’azienda controllata da Fincantieri.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno lavorato con il Consorzio industriale per la buona riuscita di questo articolato, e a volte complesso, progetto. Abbiamo svolto un lavoro di squadra con tutti gli attori uniti nel remare in un’unica direzione affinché si raggiungesse questo straordinario, e oserei dire rivoluzionario, risultato. Ringrazio, quindi, il Presidente Nicola Zingaretti, il Capo di Gabinetto Albino Ruberti, l’Assessore Regionale Paolo Orneli, l’intera Giunta Regionale del Lazio, i Consiglieri Regionali Mauro Buschini e Sara Battisti, il Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale prof. Giovanni Betta, il Presidente di Unindustria Francesco Borgomeo e il Commissario del Consorzio Unico Regionale Francesco De Angelis. L'unione, è il caso di dirlo, ha fatto la forza e la differenza di questo territorio. Oggi l’area industriale del Cosilam compie un passo determinante verso l’era della mobilità sostenibile”.

La soddisfazione del sindaco Salera

“Ci abbiamo lavorato per molti mesi in silenzio e con  discrezione perché sapevamo il valore di questo progetto, insieme al Presidente del Cosilam Marco Delle Cese e al prof. Giuseppe Tomasso.

Siamo contenti – scrive su facebook il primo cittadino di Cassino - che finalmente sia arrivato un risultato così importante il nostro territorio!

È stato approvato ieri, infatti, dalla Giunta Regionale del Lazio guidata dal Presidente Zingaretti, il Protocollo di intesa tra la Regione Lazio e Power4Future, società del Gruppo Fincantieri. L`intesa prevede  l`insediamento, con il sostegno della Regione, di Power4Future nel Polo della Logistica del Cosilam a Piedimonte San Germano con l`avvio di un sito industriale destinato a produrre batterie al litio per la mobilità sostenibile, in special modo di veicoli di grandi dimensioni, come gli autobus elettrici, e dei relativi dispositivi di controllo e sistemi ausiliari. All'interno di questo accordo sono previste anche collaborazioni ed investimenti con il mondo universitario e naturalmente l'università degli Studi di Cassino e della scuola.

È una notizia che ci riempie di orgoglio e che arriva durante questi mesi difficili per il nostro territorio anche per il settore industriale. Il rilancio del nostro territorio, l'arrivo di investimenti da parte di un grande colosso internazionale come Fincantieri, la nascita di molti posti di lavoro, unita ad una nuova connotazione del nostro comparto industriale, è un risultato storico per la città di Cassino e per il nostro territorio: dopo molti anni grandi aziende internazionali tornano ad investire sul nostro territorio e lo fanno in un settore particolarmente interessante per il prossimo futuro.

Finalmente si riparte, davvero!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, ok dalla Regione per il nuovo mega insediamento produttivo da 26 Mln di euro della Fincantieri

FrosinoneToday è in caricamento