rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Attualità Cassino

Cassino, parchi pubblici nel degrado. La denuncia

"All'interno della villa comunale c'è un abbandono totale. I giochi destinati ai bambini sono arrugginiti"

"Lo stato in cui versano i parchi pubblici di Cassino rispecchia esattamente la mancanza di rispetto verso i cittadini ed in particolar modo verso i minori, da parte dell’Amministrazione Salera. Non ci sono giochi intatti sia nel parco Baden Powell che in quello dedicato a Peppino Impastato nelle adiacenze del tribunale. Oltre all'area adibita ai giochi, anche la pavimentazione di piazza Labriola andrebbe ripristinata". La denuncia arriva da Imma Altrui responsabile, nella provincia di Frosinone e Latina, dell'ente del terzo settore Plutone ETS.  

"All'interno della villa comunale c'è un abbandono totale. I giochi destinati ai bambini sono arrugginiti e sarebbe opportuno  transennare le aree in cui si trovano e renderle accessibili dopo aver ripristinato i giochi. Sporcizia ovunque, incuria e soprattutto zone che al calar della sera diventano terra di nessuno, in balìa di gruppi di adolescenti che probabilmente hanno dimenticato di essere stati anche loro bambini.

In questa estate rovente - continua la Altrui - e per molti piena di criticità economica, avere un parco giochi funzionante deve essere la priorità. È inaccettabile che per poter dissetare i nostri figli si debba  attendere l’intervento di un "padre" mosso a pietà che ha sistemato una fontanella. Oppure bisogna avere 100 occhi per evitare che i nostri figli finiscano nell’erba incolta e piena di chissà quale insidia. Mi auguro che l'amministrazione prenda atto di tutto ciò e provveda subito a riqualificare queste aree.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, parchi pubblici nel degrado. La denuncia

FrosinoneToday è in caricamento