rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Attualità

Cassino, al lavoro per prevenire allagamenti nei pressi del Santa Scolastica

Nel corso dell’anno appena trascorso il Valle del Liri ha eseguito una intensa quanto necessaria attività di manutenzione della citata rete idraulica ospedaliera

I cambiamenti climatici stanno determinando fenomeni idraulici intensi e di particolare intensità, concentrati in un lasso di tempo breve, rendendo necessaria un’attenzione particolare nelle aree soggette a rischio idraulico.

L’Ospedale Santa Scolastica di Cassino notoriamente insiste su un’area ‘depressa’ che è stata messa in sicurezza idraulica dal Valle del Liri, contestualmente alla costruzione del presidio, attraverso l’adeguamento della rete scolante con la realizzazione dei canali Pescarola, Nocione e S. Domenico Vertelle e di un apposito impianto di pompe idrovore, che smaltisce le acque in eccesso del canale Pescarola nel rio Inferno.

Nel corso dell’anno appena trascorso il Valle del Liri ha eseguito una intensa quanto necessaria attività di manutenzione della citata rete idraulica ospedaliera, per impedire l’allagamento del sito sanitario, e della sua viabilità, classificato a rischio idraulico.

I lavori sono stati eseguiti anche lungo i corsi d’acqua rio Inferno rio Saetta rio Casellone, rio Fiumicello, che affluiscono nei fiumi Rapido e Gari dopo aver attraversato tutta l’area industriale, commerciale e residenziale adiacente il tratto iniziale di via Casilina sud ed hanno interessato le aree densamente popolate dei quartieri San Bartolomeo, Le Residenze, oltre al centro commerciale “Gli Archi” lo stabilimento SKF ed altre attività commerciali.

Si è intervenuti anche sul fosso Agnone in prossimità dello scalo ferroviario.

Le squadre operative consortili hanno ripristinato la regolarità del deflusso idraulico con interventi di decespugliamento della vegetazione spondale e degli alvei, taglio piante infestanti, rimozione sedime e risagomatura delle sezioni.

“Con questi interventi eseguiti nei mesi scorsi – evidenzia il Commissario Straordinario Sonia Ricci – il Consorzio Valle del Liri ha garantito la sicurezza idraulica di aree di notevole importanza, altamente urbanizzate ed antropizzate classificate ad alto rischio idraulico che non hanno, pertanto, subito fenomeni di allagamento a seguito dei recenti eventi meteorici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, al lavoro per prevenire allagamenti nei pressi del Santa Scolastica

FrosinoneToday è in caricamento