Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

Giovanni Grancagnolo, nel giorno del suo compleanno, ha aderito al movimento Everesting, percorrendo 360 chilometri e superando quota 8848, arrivando a 9000 metri di dislivello

Per diciannove ore in sella. Salendo e scendendo per una notte intera lungo i tornanti che portano all'abbazia di Montecassino. Ha percorso complessivamente 360 chilometri e superato oltre 9.000 metri di dislivello. Giovanni Grancagnolo, preparato atletico di Cassino, nel giorno del suo compleanno, ha portato a compimento la sfida delle sfide: superare la fatidica quota 8848 dell'Everest.

La sfida

Per questo il cassinate ha aderito al movimento Everesting che in tutto il mondo, con varie prove sportive, prova a superare l'altezza della montagna più alta al mondo. Giovanni Grancagnolo è riuscito nella sua impresa anche grazie alla presenza di tanto sostenitori e dei suoi preparatori: Paolo Tedesco e Marco Palombo.

La gioia

"Una salita tecnica che ha mi ha dato filo da torcere. Ma sono stato veramente supportato da tutti e non poteva concludersi meglio. Volevo inoltre ringraziare la Croce Rossa di Cassino che non mi ha lasciato solo un istante". 

E

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento