rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Attualità Cassino

Uomini e Donne, Roberta 'strega' Riccardo: l'amore ai tempi del Coronavirus

La trasmissione condotta da Maria De Filippi ha visto come protagonista la bella Di Padua di Cassino che è riuscita a far breccia nel cuore dell'affascinante tarantino

Bella da morire e caparbia lei. Tenebroso, affascinante uomo del sud, lui. Due caratteri apparentemente diversi che però hanno un unico Comun denominatore: l'esser genuini e veri come mai accade nel mondo dello spettacolo. Roberta Di Padua e Riccardo Guarnieri, lei di Cassino e lui della provincia di Taranto e sogno proibito di milioni di italiane, da ieri sono ufficialmente una coppia. Hanno scelto di vivere il loro amore lontano dalla telecamere degli studi Mediaset. Hanno deciso di intraprendere nuovamente, e questa volta mano nella mano, quel percorso iniziato qualche anno fa e poi interrotto. 

"Certi amori non finisco, fanno dei giri immensi e poi ritornano' canta Antonello Venditti nell'intramontabile testo di 'Amici mai' e la storia di Roberta e Riccardo sembra proprio essere uscita dal quel fiume di parole che oramai da anni fa sognare milioni di persone. Perché la loro storia aveva avuto una prima partenza nell'autunno del 2019. Poi Riccardo deciso deciso di dare un'altra chance all'allora fidanzata, l'algida Ida Platano. Una scelta che aveva profondamente ferito la 39 enne cassinate che, durante una puntata, in preda alla delusione, assesto un clamoroso ceffone al 40enne pugliese. Una reazione che se in primo momento venne giudicata 'fuori dagli schemi' con il tempo ha consentito a Roberta di farsi conoscere per la lealtà dei sentimenti e per la sua coerenza. Nel corso dei due anni ha assistito pazientemente, e senza mai intromissioni, alla fine del rapporto tra Riccardo ed Ida. 

Il suo saper perdonare unitamente alla pazienza, alla dolcezza ed alla comprensione è riuscito a far definitivamente breccia nel cuore dell'uomo. Riccardo Guarnieri dopo mesi di 'tira e molla' ha finalmente 'capitolato', letteralmente stregato degli occhi verdi di Roberta. 

Nella puntata andata in onda martedì 9 marzo i due hanno comunicato a Maria De Filippi, dopo averle donato un magnifico mazzo di fiori ringraziandola dell'opportunità data, di voler vivere il loro amore nella quotidianità. Perché, anche se può sembrare strano, Roberta e Riccardo sono due ragazzi di provincia che non hanno mai perso semplicità ed umiltà. Sulla bontà dei loro sentimenti hanno scommesso migliaia di spettatori che ogni giorno seguono la fortunatissima trasmissione. E poi come recita un vecchio adagio: "Chi si somiglia, si piglia". Buona vita Roberta e Riccardo, protagonisti di una favola d'amore al tempo del Coronavirus. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomini e Donne, Roberta 'strega' Riccardo: l'amore ai tempi del Coronavirus

FrosinoneToday è in caricamento