rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Attualità Cassino

Cassino, il Sindaco Enzo Salera consegna la medaglia d'argento del settantennale della distruzione al Prefetto Portelli

“Con il suo incisivo e concreto modo di fare, senza troppi clamori – ha detto Salera – ha preso provvedimenti importanti a beneficio della legalità e della gente onesta"

Domani il prefetto Ignazio Portelli torna a Palermo a ricoprire il nuovo prestigioso alto incarico di commissario Regionale conferitogli dal Governo. Questa mattina, il sindaco di Cassino si è recato a Frosinone, in Prefettura, dove è stato ricevuto dall’alto funzionario dello Stato, il quale si è intrattenuto con lui in una lunga e cordiale conversazione. Enzo Salera ci teneva a consegnargli la medaglia d’argento coniata in occasione del 70° anniversario della distruzione della Città Martire. Un gesto che il Prefetto ha mostrato di gradire molto, come attestato di stima personale e di apprezzamento del proprio operato in questa nostra provincia.

Il primo cittadino ci ha tenuto anche a portargli il saluto dei suoi concittadini che hanno visto nel prefetto Portelli una persona integerrima, un uomo delle Istituzioni con la schiena dritta, poco incline al presenzialismo delle cerimonie quanto invece presente e attento ai veri problemi, quelli seri, scottanti. In primis la necessità di fronteggiare a dovere le operazioni della criminalità organizzata, purtroppo assai attiva in questa nostra provincia e sulla quale non bisognerà allentare la presa, come ha avuto modo di ricordare nel suo discorso di saluto il Prefetto.

 “Con il suo incisivo e concreto modo di fare, senza troppi clamori – ha detto Salera – ha preso provvedimenti importanti a beneficio della legalità e della gente onesta. L’ho ringraziato anche per la particolare attenzione riservata alla nostra città e per il fatto che egli ha rappresentato per me un punto di riferimento certo in alcune delicate questioni. Un servitore dello Stato di grande spessore, con il quale, nel rigoroso rispetto dei ruoli, ho avuto un bel rapporto, che mi ha arricchito, e del quale serberò un prezioso ricordo. Lo ringrazio infine pubblicamente per la considerazione e la stima dimostratami questa mattina in Prefettura, trattenendosi con me in maniera cordialmente affettuosa per quasi un’ora”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, il Sindaco Enzo Salera consegna la medaglia d'argento del settantennale della distruzione al Prefetto Portelli

FrosinoneToday è in caricamento