Da Sora a Cassino al via la rimozione dei cartelloni selvaggi sulle strade (foto)

L'operazione a cui stanno lavorando gli agenti della polizia stradale, i carabinieri ed i tecnici della Provincia e del Comune, voluta fortemente dalla Prefettura, proseguirà anche nei prossimi giorni

Al via la rimozione dei cartelloni abusivi installati sulle strade urbane ed extraurbane della provincia ciociara. Il repulisti che è partito da Sant'Elia Fiumerapido, ha riguardato anche Cassino e Sora. Ma l'operazione a cui stanno lavorando gli agenti della polizia stradale, i carabinieri ed i tecnici della Provincia e del Comune, voluta fortemente dalla Prefettura, proseguirà anche nei prossimi giorni. 

Al bando il cartellone selvaggio

Il cartellone selvaggio deve essere bandito non soltanto perchè chi lo mette in atto trasgredisce le regolamentazione che ruota intorno alla pubblicità, ma perchè  è motivo di pericolo per tanti automobilisti. Nei giorni di maltempo, infatti, numerosi cartelloni si sono staccati dall'impianto trasformandosi in schegge impazzite.

Il pericolo durante i temporali

Dei veri e propri boomerang che sono volati all'interno del manto stradale impedendo la visibilità alle macchine in transito. In alcune occasioni è stato sfiorato l'incidente stradale. I trasgressori sono stati severamente sanzionati. Anche le spese per le operazioni di rimozione dei cartelloni verranno addebitate a coloro che invece di mettersi in regola con la legge hanno preferito optare per il cartellone selvaggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento