Castelliri, "compare" una panchina rossa in piazza Principe di Piemonte

La città rende così il suo omaggio alle tante, troppe donne che non ce l'hanno fatta da sole a combattere contro un male radicato: la disuguaglianza di genere

"La sinergia tra Amministrazione e cittadini si sta facendo ogni giorno più tangibile nel piccolo comune di Castelliri. Grazie a Olivio Palmigiani da oggi, in Piazza Principe di Piemonte, potremo ricordare ricordare che nel mondo ancora bisogna fare molto per raggiungere l’uguaglianza di genere e per diminuire gli alti tassi di violenza contro le donne".

Il sig. Palmigiani ha infatti curato e dipinto una panchina facendola diventare un simbolo speciale proprio contro la violenza sulle donne. Un simbolo per tutti non solo per i cittadini che passeranno in piazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Castelliri rende così il suo omaggio alle tante, troppe donne che non ce l'hanno fatta da sole a combattere contro un male radicato: la disuguaglianza di genere. Ci auguriamo che questo piccolo segnale possa smuovere le coscienze malate e riportarle ad una giusta visione del ruolo della donna nella società".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento