Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Castrocielo, successo per il convegno sulla sicurezza delle cure e la responsabilità sanitaria

Di particolare interesse l'intervento dell'avvocato Sandro Salera che ha parlato delle recenti modifiche giurisprudenziali

L'avvocato Sandro Salera, relatore in convegni sulla responsabilità medica in tutta Italia (Roma 2014 congresso Ospedali cattolici, Firenze 2017 medici Ospedalieri, Associazione nazionale Magistrati nel 2017) ha preso parte ad un importante evento organizzato a Castrocielo dall'ordine dei Medici di Frosinone e dell'Asl. Un tema interessante ed attuale 'La sicurezza delle cure e la responsabilità sanitaria'.

Relatori d'eccellenza

Un convegno che ha richiamato un parterre d'eccezione composto da Fabrizio Cristofori, presidente dall'Ordine, Lucia Broccoli e tante altre eccellenze della medicina e dell'avvocatura Frusinate. A relazionare anche l'avvocato Sandro Salera che ha parlato di promesse tradite da parte del legislatore con la legge 24 del 2017 (cd legge Gelli Bianco) entrata in vigore il primo aprile 2017. I medici si aspettavano una standardizzazione della condotta con la applicazione delle linee guida. Cosa non avvenuta. Ed ha commentato in proposito la sentenza del dicembre 2017 delle sezioni unite della Cassazione che, in estrema sintesi sembra confermare che la legge Gelli Bianco sia peggiorativa rispetto alla Balduzzi. Questo almeno sotto il profilo della responsabilità penale. Per i profili civili ha relazionato l'avvocato Messore, che ha evidenziato un sostanziale trasferimento delle responsabilità dai medici alle strutture.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castrocielo, successo per il convegno sulla sicurezza delle cure e la responsabilità sanitaria

FrosinoneToday è in caricamento