Dieciminuti Film Festival, ciak...azione!

Tutto pronto per la tredicesima edizione della kermesse cinematografica a firma dell'associazione IndieGesta. Dal 20 al 24 marzo riflettori puntati su Frosinone e Ceccano

Il Dieciminuti Film Festival, la rassegna internazionale di cortometraggi, ideata e promossa dall'associazione IndieGesta, spegne le sue prime 13 candeline regalando al suo pubblico uno spettacolo ricco di sorprese. La prima è la doppia location. Per la prima volta le proiezioni saranno divise tra il cinema Antares di Ceccano e la sala n. 2 del Sisto, presso il Fornaci Village a Frosinone. Sui due palcoscenici transiterà un parterre di ospiti di fama nazionale e internazionale, spaziando dal mondo del cinema a temi più ampi come quello della legalità e della lotta alle mafie, passando per i laboratori dedicati alle scolaresche e chiudendo con una sorpresa. Dal 20 al 24 marzo i riflettori saranno puntati sul Festival che ormai è diventato "un punto di riferimento per il cinema breve nazionale e una costante da tenere d'occhio per gli autori spagnoli, francesi, tedeschi, inglesi ed iraniani".

Curiosità sulla sua nascita

Così come spesso accade, le idee più geniali avvengo per caso e la nascita del Dieciminuti ne è un esempio. A raccontare l'aneddoto su quella che potremmo definire un "lampo di genio" è stato il presidente dell'associazione IndieGesta, Alessandro Ciotoli. Tutto è nato in un pomeriggio del 2005. Alessandro era intento a guardare una puntata dei Simpson, un episodio che si è rivelato decisamente stimolante. Nella puntata, il sindaco di Springfield (città in cui è ambientato il cartone) chiedeva aiuto ai cittadini per trovare un modo per rilanciare l'economia della città. Tra le proposte, ecco che spunta quella di Marge Simpson che lancia l'idea di un festival del cinema. "Pensai che forse quell'idea poteva essere usata anche per la città di Ceccano.- ha commentato il presidente - Le prime edizioni della manifestazione sono state abbastanza sofferte, con la sala mezza vuota, i problemi tecnici ed economici. Vederla crescere negli anni è stata una soddisfazione ed un motivo per fare sempre meglio. Abbiamo passato i primi dieci anni a farla diventare un evento, negli ultimi due abbiamo voluto consolidarla e da quest'anno vogliamo far partire un nuovo importante percorso".

L'intervento del sindaco Roberto Caligiore

"La rassegna internazionale di cortometraggi ogni anno è per la nostra città un'occasione di crescita culturale, di aggregazione sociale, di formazione e allo stesso tempo di promozione del territorio. Non posso che essere orgoglioso e ringraziare per il lavoro che questi ragazzi svolgono con entusiamo, passione e senso di responsabilità verso la propria terra ed il propro paese. Tra le novità di questa edizione, ho notato con interesse il coinvolgimento di diversi istituti scolastici della nostra città con i laboratori tenuti da importanti professionisti; un'intuizione questa che mi trova favorevole soprattutto perchè pensata con l'obiettivo della diffusione dell'arte cinematografica tra i più piccoli".

Non vogliamo svelarvi altro sul grandioso spettacolo che sta per andare in scena, vi invitiamo a viverlo appieno nelle cinque giornate:

21-22.23 Marzo dalle 10 alle 12, Cinema Teatro Antares, Piazza Berardi, Ceccano

20-21 Marzo  dalle 21 alle 24, Multisala Sisto, Via Gaeta, Frosinone

22-23 Marzo dalle 21 alle 24, Cinema Teatro Antares, Piazza Berardi, Ceccano

24 Marzo dalle16 alle 19.30, Cinema Teatro Antares, Piazza Berardi, Ceccano

Per informazioni: Facebook: Dieciminuti Film Festival  Email: info@dieciminuti.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento