Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Valle del Sacco, Legambiente protesta a Ceccano: "Nel Recovery Plan niente fondi per le bonifiche"

La campagna #Liberidaiveleni è partita dalla Terra dei fuochi e dal simbolico Ponte Berardi della città ciociara. Al flash mob hanno preso parte i presidenti Ciafani (nazionale), Scacchi (regionale), Ceccarelli (Frosinone) e Ambrosino (Anagni)

Il simbolico Ponte Berardi di Ceccano (Frosinone), che sovrasta quel fiume Sacco attanagliato dall'inquinamento con tanto di famigerate schiumate, ha ospitato alle 16 di oggi, venerdì 4 giugno 2021, un flash mob di Legambiente nel quadro della campagna di mobilitazione #Liberidaiveleni. Un viaggio itinerante che è partito dalla Terra dei fuochi per poi raggiungere la Valle del Sacco. 

I vertici nazionali e i circoli territoriali, nell’occasione, hanno presentato il dossier Valle del Sacco lamentando che non ci sono fondi del Recovery Plan a favore del risanamento ambientale, del diritto alla salute, della bonifica e dell’ecogiustizia. Oltre agli esponenti locali di Legambiente, ovvero il presidente de “Il Cigno” di Frosinone Stefano Ceccarelli e l'omologa di Anagni Rita Ambrosino, hanno presenziato il presidente nazionale Stefano Ciafani e quello regionale Roberto Scacchi. Hanno aderito alla tappa ceccanese anche i membri della Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta) del Capoluogo. 

La bonifica della Valle del Sacco, al pari di altri Siti di interesse nazionale (Terra dei fuochi, Val d’Agri, Gela e falde inquinate dagli acidi Pfas), era tra le dieci Opere “Faro” (Finanziamento per l’avvio di ricerche originali) proposte da Legambiente al Governo in adesione al Pnrr: il Piano nazionale di ripresa e resilienza, foraggiato dal Next Generation Eu, meglio noto come Recovery Fund.

++  Aggiornato alle 19.45 ++

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Valle del Sacco, Legambiente protesta a Ceccano: "Nel Recovery Plan niente fondi per le bonifiche"

FrosinoneToday è in caricamento