menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ceccano, presentato il progetto “Yes I Start Up”

Il progetto è dedicato alla formazione per l’avvio d’impresa e nasce al fine di sviluppare opportunità concrete di lavoro per i giovani dai 19 ai 29 anni

Politiche giovanili e occupazionali al centro della conferenza stampa che nel pomeriggio si è tenuta al Comune di Ceccano con la partecipazione del Sindaco Roberto Caligiore, del Consigliere Federica Aceto, delegata alle Politiche Giovanili, del Dott. Maurizio Lozzi dell’Ufficio Informagiovani e di Valentino Vitale, Digital Marketing Specialist e Google Trusted Photographer.

Al centro dell’evento il progetto “YES I start up” dedicato alla formazione per l’avvio d’impresa che l’ente fabraterno intende promuovere al fine di sviluppare opportunità concrete di lavoro per i giovani dai 19 ai 29 anni. Il progetto è volto alla fornitura di competenze, attraverso corsi gratuiti professionalizzanti, orientati all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità.

Per Federica Aceto “si tratta di un’opportunità importante, scovata dalla meticolosa attività di ricerca che quotidianamente svolge l’Ufficio Informagiovani di cui andiamo orgogliosi e che sarà a disposizione per illustrare ai giovani interessati le modalità di partecipazione”. E’ stato, infatti, predisposto un modello di preiscrizione che senza alcun impegno i potenziali partecipanti, che dovranno essere iscritti con la categoria NEET al programma “Garanzia Giovani”, possono compilare in orario d’ufficio presso la sede municipale. “A breve sul sito web del Comune – conferma la Aceto – sarà pubblicata una specifica ‘ultim’ora’ dedicata a questo progetto, ma preme sottolineare che abbiamo sempre dimostrato di esserci posti in maniera propositiva nell’accogliere tutte le opportunità che Enti sovracomunali mettono a disposizione, con l’auspicio che le modalità di accesso a questi progetti possano essere sempre più aperte anche ad altre categorie giovanili”. Va ricordato che questi corsi gratuiti hanno il fine di permettere ai partecipanti, che dovranno essere minimo dodici, di strutturare in maniera compiuta la propria idea di impresa attraverso un percorso guida step by step.

Al raggiungimento del numero richiesto di partecipanti, i corsi avranno luogo presso l’auditorium della Biblioteca comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento