Ceccano, se n’è andato l’Ingegner Antonio Olmetti, la voce alternativa della politica cittadina

Profondo cordoglio in città per l'improvvisa scomparsa del conosciutissimo 68enne, che con il suo attivismo e la sua vena caustica ha contribuito per anni ad accendere il dibattito pubblico sulle problematiche più rilevanti del territorio

L'ingegnere ceccanese Antonio "Tonino" Olmetti, scomparso all'età di 68 anni

Nella mattinata di oggi, sabato 18 aprile, la città di Ceccano è rimasta attonita e ammutolita davanti alla triste notizia dell’improvvisa scomparsa dell’Ingegner Antonio Olmetti, “Tonino” per i suoi innumerevoli amici e conoscenti. La piazza centrale nonché, fino alla serata di ieri, il suo profilo social sono stati per anni il palco da cui lanciare proposte, suggerimenti, critiche, polemiche, anche vere e proprie invettive, accompagnate sempre dal suo pungente e immancabile sarcasmo. Rappresentava da tempo la voce alternativa della politica cittadina, di cui aveva già fatto parte istituzionalmente, e con quella voce hanno dovuto fare spesso i conti anche i vari amministratori comunali di turno. Era contraddistinto da quella sua vena caustica che scatenava simpatie e antipatie del momento, ma soprattutto un continuo dibattito sulle problematiche più rilevanti del territorio. Per uno come Tonino Olmetti, però, si faticava davvero a non provare affetto e stima anche dopo appena cinque minuti di conversazione. Ai suoi familiari, intanto, si rivolgono le più sentite condoglianze e l'immenso abbraccio virtuale dell'intera comunità. Dell'Ingegnere si sentirà una terribile mancanza.     

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento