rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Attualità Ceprano

Ceprano, aggiudicati i tanto attesi lavori di ristrutturazione di Palazzo Vespignani

Grazie a un finanziamento complessivo di 500 mila euro, l’edificio storico verrà rimesso a nuovo e diventerà la nuova sede del Museo archeologico di Fregellae

Sono stati aggiudicati i lavori di ristrutturazione dello storico Palazzo Vespignani di Ceprano, che al termine del restauro sarà destinato a nuova sede del Museo archeologico di Fregellae (Maf). L’intervento è reso possibile da un finanziamento complessivo di 500 mila euro. 300 mila sono stati ottenuti in risposta al bando regionale per la valorizzazione dei luoghi della cultura del Lazio e 200 mila sono stati garantiti dal Gal “Terre di Argil”.   

All’annuncio arrivato dal palazzo comunale, da dove evidenziano che Palazzo Vespignani potrà diventare così “un luogo della cultura per eccellenza posto nel cuore del centro storico”, seguono le dichiarazioni del sindaco Marco Galli: “Voglio ringraziare di cuore tutti coloro i quali, a vario titolo, si sono impegnati per raggiungere questo risultato, per nulla scontato. Ceprano cambia, recuperando il suo splendido passato”.  

In quanto al futuro assetto del museo, in base al progetto esecutivo, il piano terra ospiterà biglietteria, bookshop e magazzini per il materiale del museo, mentre il primo piano sarà interamente dedicato all’esposizione scientifica dei reperti con un percorso espositivo. Le aree saranno dedicate a preistoria, Fregellae, Santuario di Esculapio, terrecotte architettoniche, Santuario dell’autostrada, vita quotidiana, pavimenti, Domus fregellane e Terme fregellane. Si prevede, infine, anche un secondo piano per approfondimenti, galleria per mostre contemporanee, aula didattica, sala proiezioni, laboratorio di restauro, sale virtuali e scavi di Sant’Angelo.   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceprano, aggiudicati i tanto attesi lavori di ristrutturazione di Palazzo Vespignani

FrosinoneToday è in caricamento