Attualità

Cervaro, ringraziamenti elettorali affissi sui manifesti funebri, scatta la protesta

A denuciare l'increscioso episodio è stato il consigliere di opposizione, l'avvocato Otello Zambardi

E’ possibile mai mettere dei manifesti politici sopra degli annunci mortuari. Parrebbe di si, visto che accade a Cervaro. A denunciare l’increscioso episodio è Otello Zambardi, consigliere comunale di opposizione. “Senza rispetto per nessuno, né per le leggi, né per la pietas cristiana.  E’ una vergogna. Non è una semplice disattenzione, perché tutti gli spazi per gli annunci mortuari sono stati occupati per mettere i manifesti del gruppo politico dell’attuale Sindaco, che non rispetta né le norme, né i regolamenti, mentre sono ancora liberi gli spazi elettorali per affiggere i manifesti – dichiara l’avvocato Zambardi -.  E’ una grave e grande mancanza di rispetto per i cittadini, per i defunti e per tutti coloro che si comportano correttamente. Dalle piccole cose si impara il rispetto, la correttezza e l’osservanza delle norme".

Il senso civico

"Proprio in questi giorni, in Paese, si parla di inciviltà, che bisogna dare l’educazione e l’esempio .  Ma se l’esempio non viene da chi ci amministra perché non rispetta le regole, come ci si può meravigliare dell’inciviltà nel nostro paese? Quale esempio si da ai giovani nel vedere i manifesti politici, di chi con arroganza, invece di usare gli spazi elettorali preposti, copre i manifesti mortuari? - conclude il consigliere -. Chi non rispetta le cose più semplici, non potrà mai rispettare le cose più importanti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervaro, ringraziamenti elettorali affissi sui manifesti funebri, scatta la protesta

FrosinoneToday è in caricamento