rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Turismo

Cicloturismo, finanziamento regionale per la Valle del Liri

Si tratta di un’idea particolarmente innovativa per il territorio, che prevede la realizzazione di un portale web informativo e di una rete di 12 itinerari cicloturistici, adatti anche a chi non pratica abitualmente l’attività sportiva in bicicletta

È con grande piacere e con immensa soddisfazione che i promotori comunicano l’approvazione e l’assegnazione di un finanziamento regionale di 40.000 euro per il progetto “Liris – in bicicletta dalla sorgente al mare; percorsi e itinerari cicloturistici in Valle del Liri e sul litorale”, a valere sull’Avviso pubblico “Attuazione di interventi di sostegno al territorio per il rilancio del turismo nel Lazio”.

La proposta progettuale, presentata dalla costituenda ATI (Associazione Temporanea di Imprese) tra la Ciclistica Isola del Liri – Leone Team e la Cooperativa sociale POIÈO – Servizi per i Beni Culturali onlus di Sezze, è risultata fra i primi 31 vincitori su un totale di 187 partecipanti.

Si tratta di un’idea particolarmente innovativa per il territorio, che prevede la realizzazione di un portale web informativo e di una rete di 12 itinerari cicloturistici, adatti anche a chi non pratica abitualmente l’attività sportiva in bicicletta, ma che voglia sperimentare un turismo lento ed ecosostenibile lungo tutta la Valle del Liri “dalla sorgente al mare”.

L’iniziativa interessa un’area geografica molto vasta tra le province di Frosinone e Latina, comprendendo anche il tratto iniziale del fiume che si trova in Valle Roveto (alta Valle del Liri), in provincia de L’Aquila. Gli itinerari attraverseranno ambienti montani, lacustri, fluviali e costieri; toccheranno antichi borghi, aree archeologiche, musei, abbazie e luoghi di interesse storico e culturale e permetteranno di entrare in contatto con i partner e gli attori locali, attraverso l’esperienza diretta della cultura, della storia e delle tradizioni del territorio. La presentazione dei percorsi cicloturistici sarà realizzata attraverso quattro Workshop della durata di tre giorni ciascuno, rivolti ad operatori del settore italiani e stranieri (tour operator, associazioni, bike travel, blogger e giornalisti) che potranno, a loro volta, promuovere il nostro territorio come un’interessante opportunità di visita per gli appassionati di cicloturismo in tutto il mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cicloturismo, finanziamento regionale per la Valle del Liri

FrosinoneToday è in caricamento