menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cisterna - Valmontone, lavori ancora fermi al palo ma arriva il commissario straordinario

Gli oltre 10 miliardi previsti, inoltre, possono portare ad una ricaduta molto significativa a livello occupazionale capace di immettere nuova energia nel motore della nostra economia

“Apprendiamo con molta soddisfazione che finalmente il Governo ha nominato i commissari per le grandi opere. È certamente una notizia molto significativa che aspettavamo da tempo”, dichiara Angelo Camilli, Presidente di Unindustria. Nelle ore scorse, infatti, la notizia che è staton scelto alla guida di quest'opera strategica per il basso lazio Antonio Mallamo.

“Ora bisogna immediatamente passare dalle nomine ai fatti concreti e cioè aprire in tempi rapidissimi i cantieri. Quelle individuate sono tutte opere infrastrutturali fondamentali, che aspettavamo da anni, per la competitività e la crescita della Capitale e della regione: il completamento della linea C della metropolitana, la chiusura dopo anni di richieste dell’anello ferroviario di Roma, la ferrovia Roma- Pescara, la Cisterna – Valmontone, la messa in sicurezza e l’ammodernamento della Salaria, il completamento della Orte Civitavecchia consentiranno finalmente al territorio di essere maggiormente attrattivo.

Gli oltre 10 miliardi previsti, inoltre, possono portare ad una ricaduta molto significativa a livello occupazionale capace di immettere nuova energia nel motore della nostra economia. Se riusciremo con velocità ed efficienza ad aprire immediatamente i cantieri, con queste infrastrutture avremo nei prossimi anni una crescita importante del Pil, del tutto inaspettata fino a pochi mesi fa, con effetti davvero positivi su cittadini e imprese”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Alatri on air festival

  • Eventi

    Ferentino, weekend di Pasqua insieme

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento