menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coldiretti Frosinone, Carlo Picchi nominato presidente della fondazione Bio Campus

L’Istituto Tecnico Superiore Bio Campus è una scuola di specializzazione biennale della durata di due anni, che offre alle imprese della filiera agraria, agro-alimentare ed agro-industriale un adeguato numero di professionisti dotati di competenze tecniche e qualificati a livello superiore

“E’ per me un onore poter ricoprire il ruolo di Presidente della prestigiosa Fondazione Bio Campus. Ringrazio la Camera di Commercio di Frosinone e Latina e il suo Presidente, Giovanni Acampora,  e naturalmente il consiglio della Fondazione”. Così il direttore di Coldiretti Latina e Frosinone, Carlo Picchi, a seguito della sua nomina a Presidente della Fondazione Bio Campus di Latina. Una realtà importante sul territorio, nata nel 2010 anche per volontà della Camera di Commercio.  

L’intervento

L’Istituto Tecnico Superiore Bio Campus è una scuola di specializzazione biennale della durata di due anni, che offre alle imprese della filiera agraria, agro-alimentare ed agro-industriale un adeguato numero di professionisti dotati di competenze tecniche e qualificati a livello superiore. 

“La Fondazione Bio Campus – prosegue Picchi – opera nell’area della nuove tecnologie per il Made in Italy applicate al settore agroalimentare. Lo fa in un territorio, quello pontino, che ha un’originaria vocazione agricola. Rappresenta una grande opportunità per i giovani che vogliono investire nella loro formazione. Il nostro obiettivo è quello di puntare alla creazione di nuove figure professionali legate al settore”.

L’ITS Bio Campus propone una serie di percorsi didattici valorizzati dall’attitudine all’applicazione pratica: un format innovativo che abbina periodi di tirocinio nelle aziende della filiera agro-alimentare a momenti di formazione frontale, coordinati da docenti e professionisti accuratamente selezionati. Al termine del biennio i nuovi esperti conseguiranno, a seconda del curriculum prescelto, il diploma di Tecnico Superiore.

“Auguro buon lavoro al nostro direttore, Carlo Picchi – spiega il presidente di Coldiretti Lazio, David Granieri – abbiamo bisogno di realtà come la Fondazione Bio Campus per consentire la crescita formativa dei giovani nel nostro settore. Il loro apporto per le aziende del territorio è strategico, anche in termini di innovazione, per un settore che ha bisogno di sperimentare nuove sfide. Registriamo con soddisfazione un balzo storico del 14% del numero di giovani imprenditori in agricoltura, rispetto a cinque anni fa, che va in controtendenza con l’andamento generale nel 2020 e la crisi provocata dall’emergenza Covid”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Frosinone, oggi si festeggia "Santa Fregna"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento