Coldiretti Frosinone, tempi lunghi per la definizione delle pratiche Inail e spreco di denaro pubblico

Savone: “I nostri assistiti ci chiedono di continuo spiegazioni, ma non sappiamo più cosa dire”

Tempi di attesa troppo lunghi per la definizione delle pratiche e spreco di denaro pubblico per la liquidazione delle spese legali. E’ la denuncia che arriva da Coldiretti Frosinone sulle prestazioni della sede Inail di Frosinone.

“Solo dal 2018 ad oggi – spiega il direttore di Coldiretti Frosinone, Carlo Picchi - sono numerose le pratiche presentate da Epaca, il Patronato costituito dalla Confederazione Nazionale Coldiretti della Coldiretti, ma di queste solo 34 si sono definite positivamente, tutte le altre sono state rinviate a nuove udienze. Parliamo di un accoglimento in causa del 90 per cento, con un costo medio per l’Inail a sentenza positiva di circa 1800 euro di spese legali, oltre ai costi relativi alle perizie del Ctu. Tutto questo non è più tollerabile, né per il prolungarsi dei tempi di attesa per la definizione delle pratiche, né per lo spreco di soldi pubblici”.

Una situazione determinata anche dall’endemica carenza di personale nella sede di Frosinone, che ha subito un’ulteriore battuta d’arresto a causa del rallentamento determinato dall’emergenza sanitaria e la chiusura della sede, riaperta da appena due settimane.

“In sette mesi su 200 malattie professionali presentate – aggiunge il presidente di Coldiretti Frosinone, Vinicio Savone -  ne sono state liquidate in prima battuta solo 15. Relativamente ai mesi di marzo e aprile, inoltre, nella sede di Frosinone hanno lavorato agli atti senza i nostri medici collegiali e le pratiche sono state definite negative solo su parere della sola Inail. I nostri assistiti ci chiedono di continuo spiegazioni, non sappiamo più cosa dire. Si tratta di persone che presentano delle patologie e sono in attesa che l’INAIL si decida.  Tutti gli incontri avvenuti tra Inail e la nostra direzione generale Epaca hanno deluso le attese e le promesse fatte”. 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento