Colleferro, 8 aprile al Multisale Ariston: "Suffragette" il film che racconta di noi.

Venerdì 8 aprile 2016, alle ore 20,00 la cittadinanza è invitata ad assistere alla proiezione del film “Suffragette”, con ingresso libero e gratuito, al Multisale Ariston di Colleferro. La serata a tema è legata alla Giornata internazionale...

12952885_10209537259294318_1485017373_o

Venerdì 8 aprile 2016, alle ore 20,00 la cittadinanza è invitata ad assistere alla proiezione del film “Suffragette”, con ingresso libero e gratuito, al Multisale Ariston di Colleferro.

La serata a tema è legata alla Giornata internazionale della donna, che ricorre ogni 8 marzo, e che quest’anno è stata posticipata dagli organizzatori per attendere l’uscita del film “Suffragette”, che ripropone la lotta delle donne in Gran Bretagna agli inizi del ‘900 per la conquista del diritto di voto.

L’iniziativa è organizzata dal gruppo Consulta le Donne, Amnesty International e Associazione culturale Segni che, con questo nuovo evento, rinsaldano la loro collaborazione avviata in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Il tema della serata sono i diritti civili conquistati dalle donne e quest’anno ricorre il 70 anniversario del primo voto delle cittadine italiane; le conquiste sociali, politiche ed economiche; la lotta contro le discriminazioni e le violenze su donne di ogni parte del mondo ed Amnesty International promuove la campagna per contrastare i matrimoni precoci in Burkina Faso e le tante forme di violenza basate sul genere, come lo stupro, le mutilazioni genitali femminili, i maltrattamenti, gli abusi, la tratta, la prostituzione, la violenza domestica.

Non può bastare un palcoscenico o un solo giorno per ricordare le vittime della violenza, ma il significato di queste iniziative è quello di valorizzare l’identità di ogni persona, i rapporti tra uomini e donne, il rispetto delle differenze, dei bambini e delle bambine da parte del mondo degli adulti e dell’ambiente in cui crescono.

Vogliamo portare avanti in modo costante e continuo l’impegno culturale e la battaglia civile per una società più giusta e più uguale; allo stesso tempo non dimentichiamo le tante donne a cui è stata tolta la vita in modo drammatico come Maria Manciocco, che ci ha lasciato il 16 marzo 2014.

L’idea si è concretizzata per la disponibilità e generosità del titolare del Multisale Ariston, Daniele Mandova, che ha da subito incoraggiato il progetto – e vorremmo che ce ne fossero altri in futuro - dimostrando uno spiccato spirito competitivo nei confronti del Ministro Franceschini che, in occasione dell’8 marzo, aveva reso gratuito l’ingresso ai musei solo alle donne.

A questa serata gratuita, su sua proposta, sono invitati anche gli uomini per sottolineare l’importanza di condividere una iniziativa culturale che deve coinvolgere tutti, perché le donne sono ancora in cammino verso la piena cittadinanza e il riconoscimento dei loro diritti, innanzitutto il diritto di vivere libere dalla paura. Ringraziamo la cittadinanza per la partecipazione: vi aspettiamo!

Gruppo Consulta le Donne

Via Fontana dell'Oste, n. 21/B – 00034 Colleferro (Rm)

Cell. 333.7767664 – Mail : consultaledonne@libero.it

https://consultaledonne.weebly.com/

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 9 anni

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento