Attualità

Medico morto di Covid, Gigi sarà ricordato con un concerto dell’Orchestra da camera di Frosinone

Sulle note di Ennio Morricone, suonate dall’eccellenza ciociara, l’evento 'Senza respiro' in memoria del 36enne Gianluigi Piegari e in omaggio a tutti gli operatori sanitari del Lazio. A ospitarlo domenica 26 settembre alle 18 sarà l'ospedale dei Castelli

Alle 18 di domani, domenica 26 settembre 2021, l'Orchestra da camera di Frosinone terrà un concerto in memoria del 36enne Gianluigi Andrea Piegari, giovane medico morto di Covid, e in omaggio a tutti gli operatori sanitari del Lazio presso il nuovo ospedale dei Castelli. ''Abbiamo deciso di ricordare 'Gigi' e il suo sacrificio - dichiara l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato -. Era sempre pronto ad aiutare il prossimo e lo ha fatto anche quel giorno di fine agosto intervenendo per un codice rosso ad un paziente positivo. Il suo ricordo rimarrà sempre vivo nei nostri cuori e in quelli di tutti i suoi colleghi''.

Il medico del 118 prestava servizio sul litorale romano e a fine agosto aveva effettuato un intervento in codice rosso a un paziente positivo al Coronavirus. Domani, per ricordarlo, le note di Ennio Morricone suonate dall'eccellenza ciociara.

''Avevamo organizzato il concerto 'Senza respiro' prima che il nostro Gigi ci lasciasse per ringraziare tutti gli operatori sanitari per l'impegno, la resilienza, il coraggio - fa presente il manager della Asl Roma 6 Narciso Mostarda - Quelle note domani suoneranno ancora più forte, suoneranno per ricordare la dedizione, il sacrificio e gli ideali che hanno da sempre contraddistinto la vita di Gigi. Alla sua famiglia va l'abbraccio di tutta l'azienda''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medico morto di Covid, Gigi sarà ricordato con un concerto dell’Orchestra da camera di Frosinone

FrosinoneToday è in caricamento