Attualità

Consiglio Provinciale di Frosinone sempre più digitale: ecco l'Aula 4.0

Grazie alle tecnologie sviluppate da Cedat 85, l’aula consiliare della Provincia è diventata multimediale “4.0”, con un impianto audio-video completamente rinnovato, una regia video totalmente automatizzata e sistemi hardware e software integrati che consentono di gestire tutte le fasi di un’assemblea consiliare

La Provincia di Frosinone, con l’obiettivo di compiere un ulteriore passo in avanti nella digitalizzazione e garantire una maggiore efficienza anche durante questo periodo di emergenza, ha adottato la soluzione Aula Consiliare 4.0 di Cedat 85.

Grazie alle tecnologie sviluppate da Cedat 85, azienda attiva da oltre 35 anni nella produzione di soluzioni di riconoscimento e trasformazione della voce in testo, l’aula consiliare della Provincia è diventata multimediale “4.0”, con un impianto audio-video completamente rinnovato, una regia video totalmente automatizzata e sistemi hardware e software integrati che consentono di gestire tutte le fasi di un’assemblea consiliare, dalle presenze ai punti all’ordine del giorno, dal dibattito alla votazione, fino alla verbalizzazione.

Le novità

I consiglieri possono prenotare i propri interventi e visualizzare il tempo a disposizione per parlare; microfoni e telecamere sono collegati in modo che all’attivazione del microfono venga immediatamente inquadrato il consigliere che sta intervenendo.

Con Aula Consiliare 4.0 è possibile inoltre svolgere e trasmettere in streaming i lavori del consiglio provinciale in modalità ibrida, con parte dei consiglieri presenti in aula e parte collegati in videoconferenza. 

Per la verbalizzazione delle sedute è stata scelta CABOLO, la soluzione di Cedat 85 che produce in tempo reale la verbalizzazione di tutte le sedute e assemblee per le quali è necessario garantire massima riservatezza e piena sicurezza.

“Il nostro sistema – spiega Gianfranco Mazzoccoli, fondatore del gruppo Cedat 85 – consente di rendere più efficiente l’intera gestione della seduta consiliare, con notevole risparmio di tempi e costi. Per la Provincia di Frosinone abbiamo studiato una soluzione su misura, con un duplice obiettivo: garantire soluzioni tecnologiche innovative, in grado di migliorare i processi della macchina amministrativa, e soddisfare le esigenze di trasparenza nei confronti dei cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Provinciale di Frosinone sempre più digitale: ecco l'Aula 4.0

FrosinoneToday è in caricamento