Coronavirus, buone nuove dal Sindaco di Alvito: "Casi di positività ormai negativizzati"

Fortunatamente, non solo brutte notizie in provincia di Frosinone. Il Primo Cittadino Martini, dalla Valle di Comino, ha anche ringraziato l'intera cittadinanza per il comportamento esemplare sinora avuto nel corso dell'Emergenza Covid-19

Dalla splendida Valle di Comino, uno dei tesori della provincia di Frosinone, il Sindaco di Alvito Duilio Martini ha potuto offrire un lieto aggiornamento in tema Coronavirus all'intera comunità: "Come di consuetudine è opportuno darvi qualche informazione sugli sviluppi di questa crisi - si è rivolto ai suoi concittadini nella mattinata di oggi, martedì 7 aprile - e vi informo che i nostri due casi di positività al Covid-19 sono ormai negativizzati e quindi riavviati in una fase di convalescenza al ritorno nelle mura domestiche con i propri familiari a loro va un abbraccio da parte di tutti noi e che la loro esperienza sia di esempio per resistere ancora ed arrivare alla fine di questo periodo così difficile. Voglio ringraziare tutti per l’esemplare comportamento avuto nel rispetto delle norme che tuttavia ancora ci impongono di restare a casa almeno fino al 13 aprile salvo proroghe o modifiche legislative".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stesso Martini, nei giorni scorsi, aveva già reso noto che uno dei due cittadini in questione era risultato negativo ai successivi tamponi: "Sta bene - aveva comunicato - e questa è una buona notizia che volevo darvi, tanto per la persona a cui va il mio abbraccio che per vostra opportuna conoscenza, per l'ansia che tutti viviamo nei loro confronti (in riferimento anche all'altro caso, anch'egli non risultato più positivo, ndr)". Dopo la guarigione di uno dei cinque operatori sanitari di Pontecorvo, pertanto, l'unica nota stonata di giornata è arrivata per ora da Arpino: la positività di una donna e di sua figlia.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento