menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, al via ad Arce il "carrello solidale"

Ogni cittadino potrà donare i prodotti depositandoli negli appositi contenitori ed a fine giornata saranno prelevati, confezionati in pacchi famiglia e distribuiti dai Volontari su indicazione dei Servizi Sociali

Il Comune di Arce, in collaborazione con le Associazioni e i Volontari che hanno aderito al Gruppo Comunale Emergenza Covid-19, ha avviato l’iniziativa del Carrello Solidale.

"Si tratta di uno strumento importante di aiuto – ha detto il Sindaco Luigi Germaniper tutti coloro che in queste settimane si trovano in una situazione di bisogno momentaneo. Vogliamo anche convogliare verso un unico e grande obiettivo – ha concluso il primo cittadino – la generosità e il senso di solidarietà degli arcesi che in questo momento può fare la differenza£.

"Alcune aziende del territorio – ha detto invece l’Assessore alle Politiche Sociali Bruna Gregorici stanno donando centinaia di prodotti da destinare all’iniziativa. Nei prossimi giorni vi daremo conto di questa grande generosità e nel contempo invitiamo le altre attività che volessero unirsi alla raccolta a contattarci. I prodotti che si possono donare nel carrello solidale – spiega ancora la Gregori – sono: pasta, riso, zucchero, farina, legumi, prodotti a lunga conservazione (latte, tonno, carne in scatola, pelati, etc), prodotti per l’infanzia (omogeneizzati, biscotti, pastine, etc), carta igienica e prodotti per l’igiene della persona (shampoo, deodorante, bagnoschiuma, etc), prodotti per l’igiene della casa. Olio d’oliva o di semi è preferibile che sia in confezioni di alluminio o plastica".

I negozi che hanno aderito al Carrello Solidale metteranno presso il proprio esercizio uno o più carrelli finalizzati alla raccolta della spesa in beneficienza. Saranno riconoscibili anche dalla locandina predisposta dal Comune di Arce. Ogni cittadino potrà donare uno o più prodotti depositandoli negli appositi contenitori. A fine giornata (o quando sarà necessario) i prodotti saranno prelevati, confezionati in pacchi famiglia e distribuiti dai Volontari su indicazione dei Servizi Sociali.

Si ricorda, inoltre, che è attivo il conto corrente del Comune di Arce dedicato esclusivamente alle donazioni. Il versamento è possibile farlo tramite bonifico bancario sul conto corrente all’Iban IT08N0760114800001049407594 intestato a Comune di Arce – Donazioni Emergenza Covid19 oppure tramite bollettino postale reperibile sul sito www.comunediarce.fr.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento