Coronavirus, chiuso l'Inps di Cassino, positiva una guardia giurata. Scatta l'allarme

La sede dell'Ente situata in via Polledrera resterà off-limits in attesa della sanificazione. Le rassicurazioni del direttore provinciale: "Il servizio garantito anche da casa".

La sede dell'Inps di Cassino è stata chiusa. La decisione è stata presa nella serata di venerdì 27 marzo dopo che una delle guardie giurate in servizio presso la struttura di via Polledrera è risultata positiva al tampone. 

La sanificazione

La direzione provinciale ha quindi disposto l'immediato blocco del servizio e nella giornata di lunedì 30 marzo dovrebbe partire la sanificazione. Nel frattempo i colleghi del vigilante contagiato si sono messi quarantena volontaria. I dipendenti svolgono lavoro da casa in modalità smart working.

La spiegazione direttore

"Abbiamo ricevuto la comunicazione della positività della guardia nella serata di Venerdi 27 marzo. Desidero però chiarire che la guardia giurata è assente dal 13 marzo e che la Agenzia di Cassino dal 16 marzo gestisce in modalità telefonica i rapporti con l'utenza e garantisce solo un presidio per i servizi minimi in quanto il personale e stato collocato, a domanda, in smart working - spiega in una nota il direttore provinciale di Frosinone, Vincenzo Maria De Nictolis -. La Asl ha comunicato che procederà a sanificare gli ambienti e la sede sarà chiusa fino a intervenuta salubrità dei locali e di questo abbiamo dato comunicazione alle autorità locali. Da ultimo desidero chiarire che siamo pronti a gestire le domande di ammortizzatori sociali da ultimo emanati (bonus di 600 euro per autonomi e Cigo causale Covid-19) garantendo ai cittadini, nei tempi previsti, le prestazioni così importanti in questo momento emergenziale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento