Coronavirus, prevenzione in tribunale: tamponi rapidi accertano cinque positivi

L'iniziativa, fortemente voluta dal presidente Capurso e dal Consiglio dell'Ordine degli avvocati, ha fatto emergere criticità presso la struttura di via San Marco

Cinque dipendenti del tribunale di via San Marco, addetti alle notifiche, sono risultate positive al tampone rapido a cui si sono sottoposti nella giornata di ieri grazie al protocollo stretto tra il presidente del Tribunale, Massimo Capurso, il presidente dell'Ordine degli avvocato, Gianlunca Giannichedda e il Centro Diagnostico Arce.

I cinque dipendenti dovranno ora sottoporsi al tampone presso la Asl. Per prassi il tribunale di via San Marco è stato interdetto al pubblico per la sanificazione. La riapertura degli uffici è prevista per il 1 novembre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento