Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, Salute Lazio: 'Prenotazione drive in presto estesa anche alla Asl di Frosinone'

La task force regionale per il Covid, intanto, segnala il fenomeno di drop out in quel di Roma. Le persone prendono appuntamento e poi non si recano a effettuare il tampone. La prestazione, nel caso, viene comunque addebitata

L'Unità di crisi regionale per il Covid, come preannunciato dalla direttrice generale ff. della Asl di Frosinone Patrizia Magrini, conferma che la "Prenotazione drive in" verrà presto estesa anche alle postazioni provinciali di Frosinone, Cassino e Sora. Un servizio online che potrà mettere fine alle lunghe code in auto di tutte le persone che devono sottoporsi al tampone a livello provinciale. 

La task force regionale, però, segnala anche che nelle Asl Roma 1, 2 e 3 si sta verificando il fenomeno di drop out, ad oggi pari al 10%. "Persone che prenotano - lamentano sul portale di Salute Lazio - e poi non si recano al drive in senza utilizzare la possibilità del cambio prenotazione. Ciò avviene soprattutto tra le ore 12 e 14". Si fa presente che coloro che non si recano all'appuntamento, senza modificare la propria prenotazione, riceveranno l'addebito della prestazione riportata sulla ricetta medica. "Stiamo facendo uno sforzo enorme - così, infine, dal Sistema sanitario regionale - e chiediamo collaborazione e responsabilità al fine di non danneggiare gli altri cittadini che hanno bisogno di eseguire il test che, nei drive in, si ricorda essere gratuito".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Salute Lazio: 'Prenotazione drive in presto estesa anche alla Asl di Frosinone'

FrosinoneToday è in caricamento