Coronavirus, Stefano Lorusso è guarito. Il Dg dell Asl della Ciociaria lascia l'ospedale

Il 9 aprile era stato ricoverato nel reparto di malattie infettive dello Spaziani dopo essere risultato positivo al tampone per il covid-19

Un mese esatto è durata la malattia con relativa positività al coronavirus del Direttore Generale della Asl di Frosinone. È di questi minuti la notizia, arrivata tramite una nota stampa ufficiale, che Stefano Lorusso è guarito dal Covid-19 ed in questi minuti sta lasciando l’ospedale Spaziani di Frosinone. Già nei prossimi giorni potrà tornare a lavoro alla guida della sanità provinciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nota della Asl

"Il Direttore Generale della Asl ha appena ricevuto la notizia che è in dimissione. In questo momento, infatti, sta lasciando l'Ospedale Spaziani dove dal 9 aprile scorso si trovava ricoverato. Qualche giorno ancora di riposo e, poi, c'è da scommettere che subito tornerà ai suoi doveri di Capo della Sanità provinciale, doveri per cui solo per pochi giorni si è alleggerito ma che già da alcune settimane ha ripreso a seguire ed indirizzare con la massima attenzione. Sicuramente, da buon Capricorno, continuerà a dare la caccia al maledetto virus per tutelare ancora al meglio la salute dei cittadini di questo territorio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento